© ASO / Alex Broadway

Tour de France 2020, il ds della Jumbo-Visma rassicura: “Roglic andrà al Tour al top della forma”

Merijn Zeeman, direttore sportivo della Jumbo – Visma, ha rassicurato sulla partecipazione di Primoz Roglic al Tour de France 2020. Dunque, nonostante le preoccupazioni sulla sua condizione fisica alimentati dallo stesso corridore slovenodalla sua compagna del corridore, non sembrerebbe in dubbio la sua presenza alla Grande Boucle che prenderà il via da Nizza il 29 agosto. Roglic si trova ancora con i suoi compagni di squadra in ritiro sulle Alpi dove ha effettuato la ricognizione della diciassettesima tappa, da Grenoble a Meribel.

Quindi, secondo Zeeman, i timori intorno alla partecipazione dello sloveno sarebbero ingiustificati: “Lora era con Primoz lunedì e martedì della scorsa settimana e allora non stava del tutto in piedi. Non appena l’allenamento è diventato di nuovo serio, ha partecipato a tutto – le sue parole riportate da HLN – Grazie al buon lavoro del nostro staff medico, Roglic può allenarsi completamente. Oggi scala anche il Col de Loze e questo dice abbastanza”. Alla ricognizione odierna non ha partecipato Tom Dumoulin che, invece, è già partito ieri per Nizza: “Ogni ciclista ha il suo piano per gli allenamenti in quota – ha spiegato il ds – L’esperienza con Primoz è che è meglio rimanere in quota il più a lungo possibile”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.