© Wanty-Groupe Gobert

Bilancio Squadre 2019: Wanty – Gobert

Altra annata positiva per la Wanty – Gobert. Anche se il numero totale di vittorie è in calo rispetto alla stagione precedente, sono 8 rispetto alle 13 del 2018, la squadra belga si dimostra competitiva durante tutto l’anno, a tutti i livelli. Una stagione importante per una squadra che  mette in mostra corridori dal sicuro avvenire e lotta fino all’ultimo corsa utile per il primo posto tra le formazioni Professional nell’UCI World Ranking, venendo battuta per soli 66 punti. Partecipa inoltre per il terzo anno consecutivo al Tour de France, chiuso al dodicesimo posto assoluto dal suo capitano e durante il quale anche gli altri corridori si fanno spesso notare, soprattutto nelle fughe.

Cosa ha funzionato

Stagione decisamente positiva per Guillaume Martin che ha dimostrato di poter essere competitivo sia nelle corse a tappe che nelle gare di un giorno. Il ciclista francese ha continuato il suo processo di crescita mostrando tutte le sue qualità, soprattutto in salita, come ha dimostrato vincendo la tappa regina del Giro di Sicilia, chiuso in seconda posizione nella classifica generale. Poi trova altri piazzamenti, anche in corse WorldTour. Molto positivo anche il Tour de France, chiuso al dodicesimo posto, suo miglior risultato in carriera, e si fa vedere anche nelle classiche italiane di fine stagione, dimostrando che in salita bisogna fare i conti anche con lui.

Il 2019 di Xandro Meurisse ha avuto come momento più alto la sesta tappa del Tour de France quando, sul traguardo de La Planche des Belles Filles è giunto terzo dopo essere stato a lungo in fuga, battuto solo da Dylan Teuns e da Giulio Ciccone. Il 27enne va spesso all’attacco e chiude in ventunesima posizione, miglior belga in classifica generale. Dopo stagioni di consistenza, compie un altro importante step di crescita, dimostrando di avere le doti per poter fare un ulteriore salto di qualità sia nelle classiche sia nelle corse a tappe.

Ancora un’annata positiva per Timothy Dupont capace di salire per ben 11 volte sul podio, compreso il secondo posto ai Campionati Nazionali. La sua unica vittoria stagionale la ottiene al fotofinish nella prima tappa del Giro di Vallonia. Si conferma buon velocista capace di mantenere un rendimento costante nel corso di tutta la stagione, elemento fondamentale nell’organico di un team ambizioso e costante.

Conferme positive anche per Andrea Pasqualon che, pur ottenendo un solo successo stagionale al Tour du Poitou-Charentes e meno risultati rispetto al 2018, riesce ad essere comunque uno dei corridori più competitivi della squadra. Partecipa per il terzo anno consecutivo al Tour de France durante il quale dimostra grande spirito combattivo andando spesso in fuga anche in tappe non certo adatte alle sue caratteristiche di velocista.

È stato un buon 2019 anche per Odd Christian Eiking che ha ottenuto diversi piazzamenti positivi e trovato una continuità di rendimento che gli era sempre mancata. Mette in mostra qualità che, se confermate, potrebbero portarlo a conquistare risultati ancora migliori. Si dimostra in grado di misurarsi con avversari importanti come dimostrano il suo unico successo stagionale, ottenuto nella terza tappa della Arctic Race of Norway, e il sesto posto in classifica generale al Tour of Guangxi.

L’unico acuto di Loïc Vliegen nel 2019 è stato il successo in classifica generale al Giro di Vallonia, conquistato grazie al successo ottenuto nell’ultima tappa. Una vittoria di alto profilo in patria, conquistando una corsa non semplice e sempre piuttosto ambita e prestigiosa. Un successo stagionale anche per Tom Devriendt, che si aggiudica in volata la seconda tappa del Giro d’Austria, e per Aimé De Gendt, al suo primo anno in squadra, che vince la Antwerp Port Classic, dando dimostrazione di un buon talento che nel corso dell’anno ha saputo spesso esprimere, facendosi notare per la sua crescita. Pur senza successi, Boris Vallée ha contribuito alla causa del team con numerosi piazzamenti nell’arco dell’intera stagione, che hanno permesso di racimolare punti preziosi nella classifica a squadre, contribuendo a garantire la seconda posizione finale.

Cosa non ha funzionato

Stagione poco appariscente per Yoann Offredo. L’esperto corridore francese si è limitato a compiti di gregariato, anche in occasione del Tour de France, non riuscendo a cogliere piazzamenti di rilievo, continuando ormai un ruolo ben lontano da quello che aveva mostrato di poter avere nei suoi primi anni di professionismo. L’età ha presentato il conto anche a Bart De Clercq, anche lui autore di un’annata senza risultati di rilievo, lontano dalle prestazioni di un tempo, conclusa con l’annuncio del suo ritiro dalle competizioni.

Stagione negativa per Jérôme Baugnies che per la prima volta dal 2013 non ha ottenuto alcun successo a livello professionistico. Pochi anche i piazzamenti degni di nota che non sono bastati per ottenere la conferma da parte della squadra, costringendolo così a fare un passo indietro ed accasarsi in una squadra Continental per il 2020.

Sono mancati Thomas Degand Frederik Backaert, dai quali ci si sarebbe aspettati qualche risultato in più, soprattutto nelle semiclassiche. Un 2019 decisamente anonimo per i due belgi, il secondo dei quali saluterà la squadra nel 2020 per accasarsi alla Vital Concept–B&B Hotels. Tra i corridori più esperti, piuttosto scarno anche il contributo di due uomini veloci e completi, i cui punti sarebbero potuti essere molto utili, come Wesley Kreder e Marco Minnaard, con quest’ultimo che ha optato per il ritiro al termine dell’anno.

Top/Flop

+++ Guillaume Martin
++ Timothy Dupont
+ Xandro Meurisse
– Yoann Offredo
— Bart De Clercq
— Jérôme Baugnies

Miglior Momento

Il momento migliore della stagione della formazione belga è legato al suo corridore di maggior talento. Spicca, infatti, il successo conquistato da Guillaume Martin nella tappa conclusiva del Giro di Sicilia, quando il talento transalpino si impone nettamente in cima all’Etna, staccando tutti gli altri big a due chilometri dalla conclusione. Purtroppo per lui, però, questa bella vittoria non si rivelerà sufficiente a conquistare anche la classifica generale, chiusa al secondo posto a 42 secondi dal vincitore.

Migliori Risultati

Vittorie
8/09/2019 BEL DE GENDT Aimé 1.1 Bel Antwerp Port Classic
30/08/2019 ITA PASQUALON Andrea 2.1s Fra Tour du Poitou Charentes, Tappa 5 : Aigre – Poitiers
17/08/2019 NOR EIKING Odd Christian 2.HCs Nor Arctic Race of Norway, Tappa 3 : Sortland – Melbu/Storheia
31/07/2019 BEL VLIEGEN Loïc 2.HC Bel Tour de Wallonie
28/07/2019 BEL VLIEGEN Loïc 2.HCs Bel Tour de Wallonie, Tappa 2 : Waremme – Beyne Heusay
27/07/2019 BEL DUPONT Timothy 2.HCs Bel Tour de Wallonie, Tappa 1 : Le Roeulx – Dottignies
8/07/2019 BEL DEVRIENDT Tom 2.1s Aut Österreich-Rundfahrt / Tour of Austria, Tappa 2 : Zwettl – Wiener Neustadt
6/04/2019 FRA MARTIN Guillaume 2.1s Ita Giro di Sicilia, Tappa 4: Giardini Naxos – Etna
Totale: 8
Secondi Posti
15/10/2019 BEL VALLEE Boris 2.1 Chn Tour of Taihu Lake
14/10/2019 BEL VALLEE Boris 2.1s Chn Tour of Taihu Lake, Tappa 5 : Jurong – Jurong
31/08/2019 BEL DUPONT Timothy 1.1 Bel Omloop Mandel-Leie-Schelde Meulebeke
25/08/2019 BEL DUPONT Timothy 1.1 Bel Schaal Sels
24/08/2019 FRA MARTIN Guillaume 2.1s Fra Tour du Limousin, Tappa 4 : Confolens – Limoges
30/06/2019 BEL DUPONT Timothy NC1 Bel National Championships Belgium (Gent) R.R.
13/06/2019 ITA PASQUALON Andrea 1.HC Sui GP Kanton Aargau – Gippingen
10/06/2019 FRA MARTIN Guillaume 2.WT1s Fra Critérium du Dauphiné, Tappa 2 : Mauriac – Craponne-sur-Arzon
15/05/2019 BEL DUPONT Timothy 2.HCs Fra 4 Jours de Dunkerque, Tappa 2 : Wallers – Saint-Quentin
9/04/2019 BEL VALLEE Boris 2.1s Fra Circuit de la Sarthe – Pays de la Loire, Tappa 1 : La Châtaigneraie – La Châtaigneraie
6/04/2019 FRA MARTIN Guillaume 2.1 Ita Giro di Sicilia
5/04/2019 NOR EIKING Odd Christian 2.1s Ita Giro di Sicilia, Tappa 3: Caltanissetta – Ragusa
5/03/2019 BEL DE GENDT Aimé 1.1 Bel Le Samyn
3/02/2019 BEL DUPONT Timothy 1.1 Esp Trofeo Palma
31/01/2019 FRA MARTIN Guillaume 1.1 Esp Trofeo Ses Salines – Felanitx
Totale: 15
Terzi Posti
15/10/2019 BEL VALLEE Boris 2.1s Chn Tour of Taihu Lake, Tappa 6 : Jinhu – Jinhu
22/09/2019 BEL DUPONT Timothy 1.1 Bel Gooikse Pijl
21/09/2019 FRA MARTIN Guillaume 1.1 Ita Memorial Marco Pantani
15/09/2019 FRA MARTIN Guillaume 1.1 Fra Tour du Doubs
8/09/2019 BEL DUPONT Timothy 1.1 Bel Antwerp Port Classic
1/09/2019 BEL DUPONT Timothy 1.1 Bel GP Jef Scherens – Rondom Leuven
28/08/2019 ITA PASQUALON Andrea 2.1s Fra Tour du Poitou Charentes, Tappa 2 : Aigre – Châtellerault
24/08/2019 FRA MARTIN Guillaume 2.1 Fra Tour du Limousin
23/08/2019 FRA MARTIN Guillaume 2.1s Fra Tour du Limousin, Tappa 3 : Chamboulive – Beynat
15/08/2019 ITA PASQUALON Andrea 2.HCs Nor Arctic Race of Norway, Tappa 1 : Aa – Leknes
11/07/2019 BEL MEURISSE Xandro GT1s Fra Tour de France, Tappa 6 : Mulhouse – La Planche des Belles Filles
7/07/2019 BEL VANSPEYBROUCK Pieter 2.1s Aut Österreich-Rundfahrt / Tour of Austria, Tappa 1 : Grieskirchen – Freistadt
6/07/2019 BEL VANSPEYBROUCK Pieter 2.1s Aut Österreich-Rundfahrt / Tour of Austria, Prologue : Wels I.T.T.
9/06/2019 ITA PASQUALON Andrea 2.HC Lux Tour de Luxembourg
7/06/2019 ITA PASQUALON Andrea 2.HCs LUX Tour de Luxembourg, Tappa 2 : Steinfort – Rosport
1/06/2019 NOR EIKING Odd Christian 1.1 Fra GP de Plumelec-Morbihan
26/05/2019 BEL DE DECKER Alfdan 1.1 Bel GP Marcel Kint
19/05/2019 BEL DUPONT Timothy 2.HCs Fra 4 Jours de Dunkerque, Tappa 6 : Roubaix – Dunkerque
24/03/2019 BEL DUPONT Timothy 1.HC Fra GP de Denain – Porte du Hainaut
2/03/2019 NOR EIKING Odd Christian 1.1 Fra Classic d’Ardèche
Totale: 20
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.