Bilancio Squadre 2019: Vital Concept – B&B Hotels

Un secondo anno a livello Professional particolarmente positivo per la Vital Concept – B&B Hotels. Il bottino di vittorie rispetto al 2018 è infatti notevolmente aumentato, non solo per quantità (13 successi nel 2019 contro gli 8 dello scorso anno), ma anche per qualità con successi mediamente più importanti rispetto a quelli dell’annata passata. Inoltre aumenta il numero di inviti importanti, con la partecipazione a quasi tutte le Classiche del Nord e a tutte le Classiche Monumento, con l’unica eccezione della Milano-Sanremo. Manca tuttavia ancora l’invito al Tour de France, che per una formazione francese rappresenta l’obiettivo primario.

Cosa ha funzionato

Bryan Coquard ha ritrovato il guizzo degli anni passati. Dopo un difficile 2018, infatti, il ventisettenne francese è tornato ai suoi livelli ottenendo ben 17 podi, tra i quali figurano otto vittorie. Otto trionfi che arrivano in condizione atmosferiche e di corsa spesso diverse, che dimostrando che quando il transalpino ha la gamba giusta in volata non ce n’è per nessuno. Gli manca ancora il guizzo che gli consente di fare l’atteso salto di qualità che da anni ormai si attende da lui.

Altro plurivittorioso della squadra è Lorrenzo Manzin, che in stagione ha alzato le braccia al cielo ben quattro volte, nonostante un finale di stagione complicato. I suoi successi, infatti, arrivano tutti nella prima parte dell’anno, due dei quali addirittura nella prima corsa dell’anno, la Tropicale Amissa Bongo, dove il francese vince due tappe mettendosi alle spalle corridori del calibro di André Greipel e Niccolò Bonifazio. Nel complesso comunque una buona stagione, che ne conferma qualità e possibilità anche in prima persona.

L’altro successo stagionale porta la firma dello svizzero Patrick Müller che, però, dopo aver conquistato la Volta Limburg Classic in primavera, ha deciso sul finale di stagione di appendere la bici al chiodo a causa di alcuni problemi fisici a soli 23 anni.

Nessun successo, ma tanta sostanza invece nella stagione di Quentin Pacher. Sulla falsa riga di quanto già fatto lo scorso anno, il francese classe ’92 ottiene infatti numerosi piazzamenti e si fa spesso vedere anche con azioni da lontano, guadagnandosi per la prima volta in carriera la convocazione in una Classica Monumento, debuttando prima alla Liegi-Bastogne-Liegi e poi alla Milano-Sanremo. Pur senza vincere, si è ben disimpegnato anche l’esperto velocista belga Jonas Van Genechten, autore di una discreta primavera con il sesto posto alla Nokere Koerse e il settimo alla Bruges-De Panne.

Cosa non ha funzionato

A tradire le aspettative della formazione francese sono stati gli uomini di maggiore esperienza in rosa. L’uomo simbolo per le corse più dure Pierre Rolland è stato forse la delusione più grande. Del corridore capace di centrare tre volte la top 10 del Tour de France e di sfiorare il podio al Giro d’Italia si è visto davvero poco, con un anonimo Giro del Delfinato che può essere considerato l’emblema della sua stagione. Nel finale di stagione sembra avere una gamba migliore, ma i risultati non arrivano comunque e le occasioni, a trentatré anni ormai compiuti, potrebbero diventare sempre meno.

Arrivato quest’anno dalla Ag2r, Cyril Gautier ha fatto molta fatica ad ambientarsi, rendendo meno del suo valore per gran parte dell’anno, riprendendosi solo sul finale di stagione con una buona CRO Race nella quale ottiene qualche piazzamento. Ci si sarebbe aspettati molto di più anche da parte di Arthur Vichot, altro uomo di esperienza approdato quest’anno alla formazione transalpina, dopo dieci anni di FDJ. Il 31enne francese però incappa in un’annata decisamente sfortunata, pesantemente condizionata da un virus, scoperto nel mese di aprile, che lo ha costretto a terminare la propria stagione addirittura ad agosto. Stagione senza lasciare il segno in alcun modo anche per Yoann Bagot, che decide infatti per il ritiro a fine stagione, scelta forzata presa anche per Steven Lammertink, pesantemente condizionato da problemi respiratori. Non benissimo anche Kevin Reza e Bert De Backer, altri elementi di grande esperienza, che fanno il loro come gregari, senza tuttavia cogliere realmente le occasioni quando lasciati liberi (per il belga comunque una discreta ottava posizione alla Parigi-Tours, che tuttavia ne aumenta probabilmente i rimpianti).

Top/Flop

+++ Bryan Coquard
++ Lorrenzo Manzin
+ Quentin Pacher
– Arthur Vichot
— Cyril Gautier
— Pierre Rolland

Miglior Momento

Seppure ottenute in corse non certo di primo piano, non si possono trascurare le otto vittorie stagionali di Bryan Coquard. La più importante delle quali, soprattutto in considerazione degli avversari messi dietro le spalle, è quella ottenuta nella seconda tappa della Arctic Race of Norway 2019. Il velocista transalpino si impone in volata battendo niente di meno che Mathieu Van der Poel e Christophe Laporte, due corridori che hanno dimostrato durante il 2019 una forma davvero invidiabile.

Migliori Risultati

Vittorie
16/08/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Nor Arctic Race of Norway, Tappa 2 : Henningsvaer – Svolvaer
25/07/2019 FRA COQUARD Bryan 1.1 Bel GP Pino Cerami
16/06/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Bel Belgium Tour, Tappa 5 : Tongeren – Beringen
9/06/2019 FRA COQUARD Bryan 2.1s Fra Boucles de la Mayenne, Tappa 3 : Cossé-le-Vivien – Laval
26/05/2019 FRA COQUARD Bryan 1.1 Bel GP Marcel Kint
17/05/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Fra 4 Jours de Dunkerque, Tappa 4 : Fort Mahon Plage – Le Portel
12/05/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 1.2 Fra GP de la Somme
1/05/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.2 Fra Tour de Bretagne – Trophée des Granitiers
10/04/2019 FRA COQUARD Bryan 2.1s Fra Circuit de la Sarthe – Pays de la Loire, Tappa 2 : Freigné – Belligné
6/04/2019 SUI MÜLLER Patrick 1.1 Ned Volta Limburg Classic
7/02/2019 FRA COQUARD Bryan 2.1s Fra Etoile de Bessèges, Tappa 1 : Bellegarde – Beaucaire
27/01/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Gab Tropicale Amissa Bongo, Tappa 7 : Nkok – Libreville
24/01/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Gab Tropicale Amissa Bongo, Tappa 4 : Mitzic – Oyem
Totale: 13
Secondi Posti
25/08/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Den Danmark Rundt – Tour of Denmark, Tappa 5 : Roskilde – Frederiksberg
31/07/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Bel Tour de Wallonie, Tappa 5 : Couvin – Thuin
6/06/2019 FRA COQUARD Bryan 2.1s Fra Boucles de la Mayenne, Prologue : Laval I.T.T.
24/05/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Fra Tour de l’Ain, Tappa 1 : Bourg-en-Bresse – Saint-Vulbas
27/04/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.2s Fra Tour de Bretagne – Trophée des Granitiers, Tappa 3 : Port-Louis – Guégon
26/04/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.2s Fra Tour de Bretagne – Trophée des Granitiers, Tappa 2 : Bannalec – Quimperlé
12/04/2019 FRA PACHER Quentin 2.1 Fra Circuit de la Sarthe – Pays de la Loire
11/04/2019 FRA PACHER Quentin 2.1s Fra Circuit de la Sarthe – Pays de la Loire, Tappa 3 : Abbaye Royale de l’Épau – Mont des Avaloirs
31/03/2019 FRA COQUARD Bryan 1.1 Fra GP Cholet – Pays De Loire
16/02/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Oma Tour of Oman, Tappa 1 : Sohar – Suwadi Al Batha
27/01/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1 Gab Tropicale Amissa Bongo
21/01/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Gab Tropicale Amissa Bongo, Tappa 1 : Bongoville – Moanda
Totale: 12
Terzi Posti
6/10/2019 FRA COQUARD Bryan 1.1 Fra Tour de Vendée
27/08/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Fra Tour du Poitou Charentes, Tappa 1 : Niort – Rochefort-sur-Mer
5/08/2019 FRA CAM Maxime 2.2 Fra Kreiz Breizh Elites
3/08/2019 FRA CAM Maxime 2.2s Fra Kreiz Breizh Elites, Tappa 2 : Calanhel – Plouray
2/08/2019 Fra Vital Concept – B&B Hotels 2.2s Fra Kreiz Breizh Elites, Tappa 1 : Ploumagoar T.T.T.
31/07/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 1.1 Esp Circuito de Getxo – Memorial Hermanos Otxoa
29/07/2019 FRA COQUARD Bryan 2.HCs Bel Tour de Wallonie, Tappa 3 : La Roche-en-Ardenne – Verviers
9/06/2019 FRA COQUARD Bryan 2.1 Fra Boucles de la Mayenne
2/05/2019 BEL VAN GENECHTEN Jonas 2.HCs Gbr Tour de Yorkshire, Tappa 1 : Doncaster – Selby
1/05/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.2s Fra Tour de Bretagne – Trophée des Granitiers, Tappa 7 : Plounévez-Lochrist – Saint-Pol-de-Léon
9/04/2019 FRA COQUARD Bryan 2.1s Fra Circuit de la Sarthe – Pays de la Loire, Tappa 1 : La Châtaigneraie – La Châtaigneraie
26/01/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Gab Tropicale Amissa Bongo, Tappa 6 : Bitam – Oyem
25/01/2019 FRA MANZIN Lorrenzo 2.1s Gab Tropicale Amissa Bongo, Tappa 5 : Bitam – Mongomo (GNQ)
Totale: 13
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.