Tour de la Provence 2021, dominio Ineos sul Mont Ventoux! Sosa attacca, vince davanti a Bernal e diventa leader

Ivan Sosa ha conquistato la terza tappa del Tour de la Provence 2021. Il corridore della Ineos-Grenadiers si è imposto in solitaria sul Mont Ventoux con un’azione partita a cinque chilometri dall’arrivo allo Chalet Reynard. Il sudamericano ha chiuso con 15 secondi di vantaggio nei confronti del compagno di squadra Egan Bernal, che ne ha protetto l’attacco mettendosi a ruota di tutti gli inseguitori impegnati nel tentativo di rientro. Terzo il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step), il più brillante dei battuti, a 18″ dal vincitore. Sesto posto per Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), il migliore degli italiani, a 48″. Con il risultato di oggi, Sosa è anche il nuovo leader della classifica generale: di fatto il podio di giornata disegna anche quello della classifica generale.

Il sole di Istres non bastan a scaldare i corridori, che decidono così per una partenza robusta, fatta di scatti e controscatti. Il primo tratto di corsa è tuttavia controvento e l’impeto degli attaccanti viene così rallentato, almeno finché la strada non curva a destra, dirigendosi verso il primo Traguardo Volante di giornata. Dopo quasi venti chilometri di corsa arriva l’attacco che permette di portare via la fuga di giornata. A comporla sono Nicola Bagioli (B&B Hotels p/b KTM), Alessandro Fedeli (Delko), Louis Louvet (St. Michel – Auber 93), Florian Vermeesrch (Lotto Soudal), Jerome Cousin e Damien Gaudin (Total Direct Energie), ai quali il gruppo appare ben felice di lasciare inizialmente spazio. Dopo aver concesso rapidamente un margine superiore ai tre minuti, consentendo a Vermeersch di vestirsi dell’effimero titolo di leader virtuale della corsa, la Deceuninck – QuickStep decide di impostare un ritmo diverso.

Da quel momento il distacco galleggia intorno ai 3’30”, con anche Astana – Premier Tech e Trek – Segafredo a mettere un uomo davanti quando ci si avvicina al primo GPM di giornata. Proprio sulla salita il plotone riesce a rosicchiare molto terreno, anche perché la Ineos-Grenadiers si unisce al lotto di squadre interessate nell’inseguimento. In ogni caso il margine continua a oscillare tra i 2’30” e i 3’40” a seconda dell’atteggiamento del gruppo. Intanto una caduta mette fuori dai giochi Lilian Calmejane (Ag2r Citroen), costretto a ritirarsi. Nel tratto di discesa verso l’ascesa finale il distacco cala ulteriormente fino a scendere sotto i due minuti.

Quando il Mont Ventoux inizia, ai fuggitivi rimane poco più di un minuto di vantaggio: decisamente poco per sperare concretamente di poter resistere fino in fondo. Nonostante ciò, Vermeersch prova ad attaccare, venendo seguito dal solo Bagioli. I due resistono per circa 5 chilometri prima che il gruppo, dal quale nel frattempo si è sfilato il leader della generale Davide Ballerini (Deceuninck-Quick-Step), riesca a riprenderli sotto l’impulso di una Ineos-Grenadiers in gran spolvero. A cinque chilometri dal traguardo parte quindi con decisione Ivan Sosa (Ineos-Grenadiers), che guadagna subito qualche secondo. Dietro nessuno si muove e Mauri Vansevenant (Deceuninck-Quick-Step) si mette a lavorare per il suo capitano Julian Alaphilippe, in un gruppetto di favoriti ridotto a una decina di unità, tra cui Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), Egan Bernal (Ineos-Grenadiers) e Aleksandr Vlasov (Astana).

Quando Sosa ha acquisito una ventina di secondi di vantaggio, Vlasov prova a reagire e attaccare. Alaphilippe tuttavia parte in contropiede, venendo seguito da un brillante Bernal. Il colombiano ovviamente protegge l’azione del compagno e non dà cambi al francese: sulla coppia di inseguitori rientra quindi Wout Poels (Bahrain-Victorious). Una nuova accelerazione del campione del mondo riforma però il solo tandem alle spalle di un Sosa scatenato e imprendibile: mentre il colombiano si invola verso il successo, il connazionale Bernal stacca Alaphilippe e si prende il secondo posto. Sesto un buon Ciccone.

Risultato Tappa 3 Tour de la Provence 2021

Classifica Generale Tour de la Provence 2021

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button