Japan Cup 2022, assolo di Neilson Powless – Andrea Piccolo completa la doppietta EF, 7° Giulio Ciccone

Neilson Powless si prende la Japan Cup 2022. Il corridore della EF Education-EasyPost  è arrivato in solitaria sul traguardo dopo essersi liberato della compagnia a circa 15 chilometri dal traguardo, in una gara in cui sia lui che la sua squadra sono stati protagonisti. 12” dopo di lui, infatti, a completare la doppietta è arrivato Andrea Piccolo, che ha piazzato un attacco negli ultimi 3 chilometri, resistendo poi al ritorno di Ben Dyball, specialista delle corse orientali che completa il podio. Per quanto riguarda i colori italiani va segnalata anche la settima posizione di Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), anche lui spesso nel vivo dell’azione.

La corsa parte subito forte con il forcing della Trek-Segafredo che spezza il gruppo ancor prima della scalata del Monte Kogashiyama, che serve a fare ulteriore selezione. Alla Trek-Segafredo si uniscono poi anche Cofidis e EF Education-EasyPost che riducono il gruppo a 25 unità quando mancano 90 chilometri alla conclusione.

Un altro gruppetto riesce a riportarsi sotto, ma soprattutto la Trek-Segafredo continua a fare un grande forcing, con il supporto stavolta anche di Tim Wellens (Lotto Soudal) oltre che di Axel Zingle (Cofidis). Ai -35 Neilson Powless (EF Education-EasyPost) e Simon Geschke (Cofidis) rompono gli indugi e portano il primo serio attacco al gruppo, che reagisce con Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), che è il primo a transitare in vetta al terzultimo passaggio sul Kogashiyama, con il suo compagno Antwan Tolhoek che poi si mette a fare il ritmo in testa al gruppo fin poco dopo l’ingresso nel penultimo giro di circuito.

Ai -18 inizia lo show della EF con PowlessAndrea Piccolo che iniziano ad attaccare a turno, finché nessuno riesce a rispondere allo statunitense ai -15. A quel punto il classe ’96 si invola in solitaria verso il successo, mentre alle sue spalle il compagno di squadra italiano si libera degli avversari ai -3 e nel finale resiste al ritorno di Benjamin Dyball  (UKYO), riuscendo così ad arrivare a sua volta a braccia alzate sul traguardo per festeggiare il bel risultato personale e di squadra, nonostante sia costretto a rimandare al 2023 l’appuntamento con la prima vittoria stagionale.

Risultato Japan Cup 2022

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Palma-Palma LIVEAccedi
+ +