Presentazione Nokere Koerse 2017

Tutto pronto per la Danilith – Nokere Koerse 2017, una delle ultime prove del calendario internazionale prima della Milano-Sanremo. La semiclassica belga, diventata corsa HC già nella passata stagione, si snoda interamente nelle Fiandre Occidentali e sarà caratterizzata anche quest’anno dalla salita del  Nokereberg. Al via in questa settantaduesima edizione ci saranno ben 23 squadre, fra le quali sei WorldTour. Presente anche la NIPPO – Vini Fantini che sarà l’unica squadra italiana al via

ORARIO DI PARTENZA: 12.17

ORARIO D’ARRIVO (Previsto): 16.33 – 17.11

ALBO D’ORO RECENTE

2016 DUPONT Timothy
2015 BOECKMANS Kris
2014 DEHAES Kenny
2012 CHICCHI Francesco
2011 STEEGMANS Gert
2010 KEUKELEIRE Jens
2009 BROWN Graeme
2008 WEYLANDT Wouter
2007 VAN BON Leon
2006 ROESEMS Bert

IL PERCORSO

Deinze > Nokere (192,3 chilometri)

Poche variazioni nel percorso rispetto agli ultimi anni. Il punto clou dell’intera corsa sarà il circuito finale da percorrere per ben otto volte. Le difficoltà però non mancheranno neanche nei primi chilometri con le salite del Tiegemnberg (8% di pendenza media) e soprattutto del Nokereberg. Sarà proprio questa salita, lunga 400 metri con una pendenza media del 6% e con fondo in pavé, il punto chiave della corsa. Dopo averla scalata nelle prime fasi di gara, i corridori dovranno affrontarla per ben otto volte nel circuito finale, l’ultima proprio in prossimità del traguardo finale.

I FAVORITI

Corsa che strizza l’occhio ai velocisti, malgrado un finale tutt’altro che semplice. Timothy Dupont (Veranda’s Willems), vincitore della passata edizione, proverà a ripetersi sebbene in questi primi mesi non sia riuscito a raccogliere risultati significativi. La concorrenza non manca, a partire dalle squadre WorldTour che schierano uomini interessanti. In casa Lotto Soudal i gradi di capitano saranno divisi tra Jasper De Buyst, Kris Boeckmans e Sean De Bie, mentre la BMC punterà su Floris Gerts e Silvan Dillier. Attenzione anche a Rudiger Selig (Bora – Hansgrohe), José Gonçalves, Vyacheslav Kuznetsov (Katusha – Alpecin), Twan Castelijns (Lotto-NL – Jumbo), Phil Bauhaus e Zico Waeytens (Team Sunweb).

Restringere la cerchia dei favoriti alle sole formazioni della massima divisione sarebbe un errore. La Aqua Blue Sport parte motivatissima con Adam Blythe e Leigh Howard che potrebbero dir la loro nel finale, così come Nacer Bouhanni (Cofidis) e i tre alfieri della Wanty – Groupe Gobert, Andrea Pasqualon, Danilo Napolitano e Kenny Dehaes. Tra i potenziali protagonisti anche Aleksey Tcatevich (Gazprom – Rusvelo), Riccardo Stacchiotti (NIPPO – Fantini), Zakkari Dempster (Israel Cycling Academy), Coen Vermeltfoort (Roompot – Neerlandaise Loterij), Thomas Sprengers (Sport Vlaanderen – Baloise) e Maxime Vantomme (VB Veranclassic Aquality Project).

METEO PREVISTO

Cielo parzialmente nuvoloso. Umidità del 72% con il 10% di possibilità di precipitazioni. Vento da Nord ai 5 km/h. Temperatura max 14° C con minime di 9°C

MATERIALE TECNICO

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.