Nokere Koerse 2017, Boeckmans sul gesto nei confronti di Jules: “Si devono tenere le mani sulla propria bici”

La vittoria di Nacer Bouhanni è finita quasi in secondo piano alla Nokere Koerse 2017. La semiclassica belga è stata caratterizzata nel finale dal gesto di Kris Boeckmans che “ha accompagnato” Justin Jules in fondo al gruppo. Le immagini del gesto del belga sono iniziate a circolare immediatamente sui social network e tante persone si sono chieste il perché di quel gesto. A spiegare i motivi ci ha pensato lo stesso corridore della Lotto Soudal, in un’intervista a Het Nieuwsblad: “Stavo lavorando per De Buyst quando Jules ha cominciato a tirare la mia sella. Allora ho pensato che doveva andare indietro insieme a me. Si può fare qualsiasi cosa in corsa, ma bisogna tenere le mani sulla propria bicicletta. Non è la prima volta che fa una cosa del genere“.

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.