Analisi Percorso Giro delle Fiandre 2019: una lunga serie di muri e ciottoli che fanno la storia

Il percorso del Giro delle Fiandre 2019 ricalca quasi totalmente quello dell’anno scorso. La 103ª edizione della Ronde, in programma per domenica 7 aprile, misura tre chilometri in più della precedente, per un totale di 267,7. La partenza è situata ancora nel centro di Anversa, mentre l’arrivo è per l’ottava volta consecutiva a Oudenaarde. I muri da affrontare sono 17, uno in meno dell’edizione 2018, con alcuni cambiamenti nelle fasi iniziali e centrali della corsa, mentre non cambiano sostanzialmente gli ultimi 70 chilometri che contengono tutti i passaggi decisivi. Tra questi, troneggia l’accoppiata Vecchio Quaremont – Paterberg, che verranno affrontanti rispettivamente tre e due volte. Farà capolino anche il Muro di Grammont, così come il Tenbosse, mentre le uniche novità è rappresentata dallo stralcio dell’Edelareberg, sostituito dal Laudeze, e del Pottelberg. Non cambiano invece i cinque tratti pianeggianti di pavé in programma dal chilometro 87 al 227.

Percorso Giro delle Fiandre 2019

I primi 120 chilometri dopo la partenza da Anversa fileranno piuttosto liscio, ad accezione dei due passaggi dai settori in pavé denominati Lippenhovestraat (km 87) e Paddestraat (km 88,4). Si entrerà quindi nel vivo della competizione con il primo passaggio dal Vecchio Kwaremont (km 119), che servirà ai corridori per testare uno dei passaggi salienti delle fasi successive. Dopo alcuni chilometri di tranquillità, le difficoltà cominceranno a incalzare i corridori con la rapida successione di Kortekeer (km 129), Ladeuze (km 135), Wolvenberg (km 139) e dei 1500 metri di pavé del settore di Holleweg.

Meno di una decina di chilometri, utili a riprendere il fiato, porteranno il gruppo sul settore di Haaghoek (km 145) e quindi sui muri di Leberg (km 148), Berendries (km 152) e quindi Tenbosse (km 159). Al chilometro 170 verrà quindi affrontato il sempre spettacolare Grammont, quando mancheranno però ancora 97 chilometri alla conclusione della giornata. Dopo questo passaggio ci saranno 27 chilometri senza particolari difficoltà prima di ricalcare il finale della scorsa edizione, a partire dalla scalata del Kanarieberg (km 197). Dopo altri 15 chilometri tranquilli, il secondo passaggio Vecchio Kwaremont (km 212) sancirà l’ingresso in quella fase della gara nel corso della quale ogni momento può rivelarsi decisivo.

A stretto giro di posta i corridori affronteranno quindi per la prima volta il Paterberg (km 216), il muro più duro in programma con 360 metri all’12,9% tutti in pavé, e quindi il Koppenberg, leggermente meno duro con 600 metri in pavé all’11,6 ma punte del 22%. Questa accoppiata scremerà già in maniera importante i pretendenti al successo finale, che avranno solo poco più di tre chilometri per respirare prima di dover superare l’ultimo settore di pavé di Mariaborrestraat (km 226) e quindi il muro di Steenbeekdries (km 228), questa volta senza ciottoli.

A questo punto, a meno di 40 chilometri da Oudenaarde, i favoriti potranno giocarsi le ultime carte su Taaienberg (km 230), Kruisberg/Hotond (km 242), dove l’anno scorso attaccò Niki Terpstra, e quindi, dopo altri nove chilometri, sull’Oude Kwaremont (km 251), affrontato per la terza e ultima volta, e sul secondo e ultimo passaggio sul Paterberg (km 254). Con soltanto 13,3 chilometri ancora da percorrere, la corsa potrebbe avere ormai poco da dire, concedendo così una lunga passerella finale al vincitore.

Muri Giro delle Fiandre 2019

#MuroKm percorsi/mancantiLunghezzaPendenza mediaPendenza massimapavé
 1Vecchio Kwaremont (1)119,1/150,62200 m4,0%11,6%1500 m
 2Kortekeer130/140,11000 m6,4%17,0%
 3Ladeuze136,2/133,91100 m5,8%12,2%
 4Wolvenberg139,9/130,2645 m7,9%17,3%
 5Leberg148,7/121,4950 m4,2%13,8%
 6Berendries152,7/117,4940 m7,0%12,3%
 7Tenbosse160,3/109,8450 m6,9%8,7%
 8Grammont170,6/99,5475 m9,3%19,8%475 m
 9Kanarieberg198,2/71,91000 m7,7%14,0%
10Vecchio Kwaremont (2)214,1/56,02200 m4,0%11,6%1500 m
11Paterberg (1)217,5/52,6360 m12,9%20,3%360 m
12Koppenberg224,2/45,9600 m11,6%22,0%600 m
13Steenbeekdries229,6/40,5700 m5,3%6,7%700 m
14Taaienberg232,0/38,1530 m6,6%15,8%500 m
15Kruisberg/Hotond243,3/26,82500 m5,0%9,0%450 m
16Vecchio Kwaremont (3)253,2/16,92200 m4,0%11,6%1500 m
17Paterberg (2)256,6/13,5360 m12,9%20,3%360 m

Pavé Giro delle Fiandre 2018

#TrattoKm percorsi/mancantiLunghezza
1Lippenhovestraat87/183,11300 m
2Paddestraat88,4/181,71500 m
3Holleweg139,9/130,21500 m
4Haaghoek145,7/124,42000 m
5Mariaborrestraat228,2/ 41,92000 m

Altimetria e Planimetria Giro delle Fiandre 2019

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.