© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

[Sondaggio] Quando correre il Giro d’Italia 2020?

Quando correre il Giro d’Italia 2020 è il grande rebus nella ricomposizione del calendario stagionale. Coronavirus permettendo, ovvero che si possa fare in totale sicurezza, quando potrebbe essere il momento ideale per farlo dopo il rinvio forzato di maggio? Con il Tour de France che sarà con ogni probabilità il primo grande giro stagionale, al quale l’UCI e i vari organizzatori hanno già confermato di voler dare assoluta priorità, restano sostanzialmente tre mesi possibili nel calendario, sempre che la Grande Boucle non sia a sua volta rinviata di molto, facendo slittare tutto ulteriormente. Con la contestata conferma del Mondiale di Aigle-Martigny a fine settembre, le ipotesi avanzate sinora sono sostanzialmente agosto e ottobre, ma con il calendario che è stato ammesso possa essere prolungato ulteriormente anche a novembre, chissà che tutto non possa slittare ulteriormente, cambiando le carte in tavola.

Ma quale sarebbe, anche al di là del contesto specifico del ciclismo, il momento migliore per correre la Corsa Rosa? Quando vorreste vedere svolgere il #Giro103?

 

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.