Giro d’Italia 2020, Tom Dumoulin verso la partecipazione?

Tom Dumoulin potrebbe prendere il via al Giro d’Italia 2020. Il corridore neerlandese, recentemente tornato a correre in una gara di mountain bike sulla sabbia dopo una stagione pesantemente condizionata dall’infortunio causato dalla caduta nella quarta tappa del Giro d’Italia 2019, potrebbe così cercare riscatto proprio nella Corsa Rosa che lo ha visto trionfare nel 2017. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Jumbo-Visma, la nuova squadra della farfalla di Maastricht, in vista della prossima stagione avrebbe deciso quindi di puntare su Primoz Roglic per tentare l’assalto alla Maglia Gialla al Tour de France 2020.

Di conseguenza, il corridore neerlandese sarebbe il capitano designato per il Giro che partirà da Budapest. Questa soluzione permetterebbe a Dumoulin di poter preparare al meglio anche il suo obiettivo principale della prossima stagione, ovvero la cronometro dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, con la possibilità ovviamente di giocare un ruolo principale anche nella prova in linea, adatta agli scalatori.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.