© Ag2r La Mondiale

Giro d’Italia 2019, presentata una selezione che si vuole aggressiva per Gallopin e Vuillermoz

Doppio obiettivo in casa Ag2r La Mondiale per il Giro d’Italia 2019. La formazione francese si presenta al via della Corsa Rosa con l’intenzione di puntare sia alla classifica generale che a un successo di tappa. I maggiori indiziati sono dunque Alexis Vuillermoz, che alla sua unica partecipazione in passato arrivò undicesimo da gregario, e Tony Gallopin, che proverà innanzitutto a conquistare un successo parziale, senza tuttavia escludere che anche lui possa cercare di fare una buona classifica.

Attorno a loro una squadra dedicata soprattutto alle salite con l’esperto Hubert Dupont, alla dodicesima partecipazione (11° nel 2011 e 2016), Ben Gastauer e Larry Warbasse che proveranno a dare il loro contributo alla causa dei capitani, con la possibilità comunque di provare qualche azione personale.

Dall’11 maggio al 2 giugno ci saranno anche François Bidard, Nico Denz e Nans Peters, corridori che possono a loro volta dare un importante supporto ai leader, senza disdegnare le azioni dalla distanza. La compagine transalpina è infatti attesa come una delle più aggressive, non avendo corridori di prima fascia né per la classifica, né per le frazioni mista, oltre all’assenza completa di un velocista. “Partiamo con grandi ambizioni – conferma il team manager Vincent Lavenu – In generale voglio vedere corridori aggressivi e senza paura nel corso delle 21 tappe. So che possiamo realizzare grandi cose”

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13ª Tappa Tour de France 2019 LIVEAccedi
+