© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Giro d’Italia 2019, Peters: “Non avevo nulla da perdere”

Nans Peters si regala un’altra gioia al Giro d’Italia 2019. Dopo aver indossato la maglia bianca di miglior giovane per un paio di giorni la scorsa settimana, il talentuoso francese è riuscito a portarsi a casa anche una tappa, sfruttando il tatticismo che si era venuto a creare all’interno della fuga e anticipando la salita di Anterselva. Nelle insidiose pendenze della parte finale della salita, però, l’atleta dell’Ag2r La Mondiale è riuscito addirittura a guadagnare, a conferma che oggi, probabilmente, era veramente il più forte tra i battistrada.

“Conquistare al Giro la mia prima vittoria tra i professionisti è il massimo – spiega Peters subito dopo la tappa – Ero già contento di aver vestito la maglia bianca di miglior giovane nei giorni scorsi, in questa terza settimana non avevo nulla da perdere e volevo provare ad attaccare. Oggi me la sono giocata ed è andata bene. Prima dello strappo finale ho colto il momento giusto e ho spinto più che ho potuto fino all’arrivo. Sono davvero felice”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.