© LaPresse / Ferrari - Paolone

Giro d’Italia 2019, Alejandro Valverde in dubbio: problemi all’osso sacro

Alejandro Valverde potrebbe saltare il Giro d’Italia 2019. La Corsa Rosa era da tempo nel calendario del campione del mondo, ma le recenti delusioni al Trittico delle Ardenne, culminate con il mesto ritiro alla Liegi – Bastogne – Liegi stanno ponendo degli interrogativi in casa Movistar, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport. Se da un lato Mikel Landa sembra aver recuperato prima del previsto, come dimostra il buon piazzamento alla Doyenne, l’iridato è invece in sofferenza e a questo punto potrebbe dover rinunciare alla sua seconda partecipazione al Giro. La prima volta fu solamente nel 2016, con un successo di tappa e il terzo posto finale, ma l’esperienza gli è piaciuta molto, così come il percorso di quest’anno, convincendolo da subito a puntare i piedi per voler essere al via di Bologna.

Reduce da una caduta in allenamento giovedì, da una puntura d’ape il giorno prima durante la Freccia Vallone, fattori che sembrano aver minato una condizione che non è stata all’altezza delle aspettative, il murciano sta cercando di capire cosa è meglio per lui a questo punto. Sono necessarie infatti alcune valutazioni interne per comprendere se a questo punto vale la pena partecipare alla sfida rosa. Per indole, lo spagnolo non vuole essere solo una comparsa, tanto meno con la maglia iridata sulle spalle.

Vero che il tracciato del Tour de France ha delle insidie, altura su tutte, che sembrano respingerlo, ma se si dovesse rendere conto che la condizione attuale (ormai a meno di due settimane dal via) non è sufficiente e che non c’è margine per migliorare, la decisione di cambiare i suoi piani sarebbe a quel punto quasi necessaria per lui. Dall’altro lato, nel corso della sua carriera ha più volte dimostrato di essere un corridore fuori dal comune proprio per la sua capacità di recupero, che si è sempre tradotta in una continuità ad alti livelli che in pochi hanno dimostrato di avere. Alla soglia dei 40 anni il fisico potrebbe tuttavia chiedere qualcosa di diverso…

AGGIORNAMENTO ORE 14:00 = Secondo quanto riportato da Marca, il campione del mondo soffre di un’edema all’osso sacro dopo la caduta di giovedì, che lo sta debilitando molto. Dalla squadra fanno però sapere che se “Valverde avrà una condizione minimamente accettabile, sarà al via del Giro, visto che alla fine sta più tranquillo in corsa, protetto dai compagni, piuttosto che a casa dove è raro che non debba presenziare a varie inaugurazioni”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.