© Sirotti

Mondiali Fiandre 2021, Eddy Merckx: “Sbagliato convocare Evenepoel, corre solo per sé”

Eddy Merckx critico con il ct belga Sven Vanthourenhout e con Remco Evenepoel. La leggenda belga, infatti, ha contestato la scelta di convocare anche il corridore della Deceuninck-QuickStep per la prova in linea dei Mondiali, nonostante la decisione di puntare tutto su Wout Van Aert. Il classe 2000 ha già assicurato che lavorerà per il capitano, ma il Cannibale  non è convinto e ricordando l’attacco da lontano insieme a Nibali delle Olimpiadi di Tokyo ha sottolineato che il giovane belga è “uno che corre solo per sé” e che già per l’appuntamento olimpico le convocazioni erano state sbagliate, con un Van Aert troppo solo nel finale e costretto ad accontentarsi dell’argento.

Se davvero c’è un unico capitano, allora non devi portare Evenepoel – ha dichiarato a La Dernière Heure – Una decisione che capisco bene quella di Van Aert capitano unico, ma di certo non sempre è necessario fare così. Se due atleti si mettono in evidenza, è difficile lasciare il secondo a casa. Se c’è un solo leader, però, non devi portare Evenepoel. Corre solo per sé, l’abbiamo visto alle Olimpiadi. A Tokyo credo siano state fatte convocazioni sbagliate, in troppi non erano in forma: Van Avermaet aveva faticato al Tour, Vansevenant è bravo ma ancora troppo giovane, Van Aert è rimasto troppo isolato nel finale”

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.