Vuelta a Castilla y Leon 2022, Simon Yates: “Non vediamo l’ora che arrivi San Sebastian”

Colpo doppio per Simon Yates alla Vuelta a Castilla y Leon 2022. Imponendosi nell’ultima frazione, infatti, il corridore britannico è riuscito a far sua anche la generale della corsa a tappe spagnola, confermando il buono stato di forma che già gli aveva permesso di vincere la Prueba Villafranca a inizio settimana. Una settimana che il corridore della BikeExchange-Jayco ora chiuderà affrontando la Clasica San Sebastian, dove arriva con uno stato di forma che lo inserisce di diritto nel lotto dei favoriti. Il classe ’92, subito dopo la conclusione della corsa, ha poi raccontato la strategia di gara dicendosi soddisfatto di come è riuscito a gestirla.

“Ovviamente sono contento di questa vittoria – ha esordito – Abbiamo rischiato. Non sapevamo come sarebbe finita, se con una volata per Dion o con un mio attacco sull’ultima salita. Con il caldo e il modo in cui la corsa si è sviluppata, è sembrato via via più probabile che sarebbe arrivato un gruppo ristretto o un finale all’attacco per me. Abbiamo attaccato la salita finale più forte possibile e da quel momento in poi ho solo provato a fare del mio meglio. Sono contento di averla portata a casa e ora non vediamo l’ora di San Sebastian nel weekend”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Serra de Tramuntana LIVEAccedi
+ +