Vuelta a Burgos 2020, brutta caduta per Sebastian Henao e Gijs Leemreize che perde un dito (aggiornato)

Con il ritorno alle corse sono tornate anche le cadute. Quella che oggi alla Vuelta a Burgos 2020 ha coinvolto Sebastian Henao (INEOS) e il giovane Gijs Leemreize (Jumbo-Visma) pare avere portato a delle conseguenze piuttosto serie. Entrambi finiti a terra nei pressi di un guardrail, sono sembrati fin da subito molto doloranti, con il neerlandese che ha perso la falange di un dito, per la quale sarà operato nella notte . Non sono invece ancora arrivate notizie riguardo la salute del colombiano, a sua volta immediatamente trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso (che fortunatamente non hanno poi rivelato alcuna frattura).

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.