Trofeo Laigueglia 2019, le voci alla partenza: Brambilla, Cimolai, Felline, Gavazzi, Roux, Sbaragli…

Il Trofeo Laigueglia 2019 festeggia quest’anno le sue cinquantasei edizioni, confermandosi primo evento ciclistico del calendario italiano. 203,7 i chilometri da affrontare che potrebbero sorridere a qualche coraggioso, senza però escludere l’ipotesi dell’arrivo di un gruppetto allo sprint. Diversi quindi i corridori che potrebbero alzare le braccia al cielo sul traguardo della semiclassica ligure. Ne abbiamo ascoltati alcuni ai nostri microfoni:

Voci alla Partenza Trofeo Laigueglia 2019

Paolo Totò (Sangemini – Trevigiani – MG. K Vis): “L’anno scorso è stato un po’ inaspettato, non pensavo di fare secondo nella prima gara stagionale in una corsa importante. Ero stato bravo a rientrare sul Capo Mele dopo l’ultima ascesa a Colla Micheri, e a vincere la volata del gruppo. Quest’anno non ho avuto grandi sensazioni in allenamento, speriamo di tenere botta e arrivare con un gruppetto ristretto e di non avere un Moreno Moser in forma come l’anno scorso”.

Davide Cimolai (Israel Cycling Academy): “Mi sento pronto perché ho corso in Spagna,  e quindi sto bene: la condizione c’è. È vero che quando ho vinto io il percorso era diverso, non mi pongo limiti. Starà agli avversari riuscire a staccarmi”.

Lawrence Warbasse (Ag2r La Mondiale): “Bella gara, spero di fare bene, la corsa è dura e vediamo cosa potrà accadere. È una gara dal pronostico aperto non essendoci grandi favoriti”.

Gianluca Brambilla (Italia): “Le sensazioni sono buone. Sono qui per far bene, non mi nascondo. Ho già corso alcune a Maiorca, sono cresciuto in queste ultime settimane. Questo è un test prima dell’Algarve e di fare Strade Bianche e Tirreno.”

Steve Morabito (Groupama – FDJ): “Sono contento perché è sempre molto bello correre in Italia e sono pure un vicino di casa, sto bene e il percorso è un po’ duro ed è una buona preparazione per le prossime gare. Puntiamo su Roux. In base a lui si decide cosa fare, ma è la sua prima stagionale quindi vedremo in corsa come muoverci”.

Anthony Roux: “Questa è la mia prima corsa della stagione quindi non c’è molta pressione su di me, ma è un percorso adatto a me e che mi piace. Vedremo durante la corsa la mia condizione”.

Benoit Cosnefoy (Ag2r La Mondiale): “Oggi è una buona occasione per iniziare la stagione e ovviamente corriamo per vincere. Dopo l’Australia questo è il mio debutto in Europa e speriamo di fare bene”.

Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli – Sidermec): “Sarebbe davvero bello vincere soprattutto per la squadra e poi perché si corre in Italia e Laigueglia è davvero una bella corsa. Sia io che Cattaneo e Montaguti, e pure Vendrame, stiamo tutti bene e cercheremo di correre bene, compatti e sfruttare ogni occasione. Qui spesso sono arrivato davanti e spesso mi sono visto sfuggire la vittoria negli ultimi metri. Ma Laigueglia è una corsa che mi piace e sento molto, quindi spero di fare bene”.

Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy): “La corsa è un po’ dura, ma se la condizione è al 100 per cento penso di poter essere competitivo. La prima gara dura della stagione settimana scorsa l’Etoile de Besseges era per iniziare e penso di stare bene. Voglio vedere il confronto con gli altri nei quattro giri del circuito finale, perché lì chi ha le gambe sarà davanti”.

Fabio Felline (Italia): “È una corsa che l’ultima volta che l’ho fatta mi ha fatto sognare, mi ha fatto divertire ed è forse una delle vittorie più belle per come è venuta. Ripetersi è sempre difficile, ma speriamo di fare qualcosa di buono”.

Francesco Manuel Bongiorno (Neri Selle Italia KTM): “Pronto per vincere è un parolone, perché dopo un anno fermo non è così facile ritrovare il ritmo gara, ma ho avuto la fortuna di debuttare in Argentina. Andavo discretamente bene e oggi sono qui in supporto del mio capitano Visconti: cercheremo di fare una buona figura in questo debutto italiano”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.