© Sirotti

Tour de la Provence 2020, Jakub Mareczko vicino al successo: “Anche se non ho vinto, questo risultato mi dà grande motivazione”

La vittoria per Jakub Mareczko non è arrivata per questione di pochi metri oggi, nella prima tappa del Tour de la Provence 2020. Il velocista della CCC è infatti stato superato nel finale da Nacer Bouhanni (Arkea-Samsic), e deve così ancora rimandare la vittoria che ormai manca da più di un anno. L’ultimo successo risale infatti alla prima tappa del Tour of Hainan 2018 e, dopo un 2019 sottotono, è tanta la voglia di riscatto per il corridore bresciano di origini polacche. Voglia di riscatto che traspare dalle parole rilasciate al termine della frazione odierna della corsa transalpina.

È deludente arrivare così vicino alla vittoria e poi perdere all’ultimo momento – esordisce Mareczko – ma sono felice di vedere che la forma è buona. Voglio ringraziare i miei compagni di squadra per il loro duro lavoro di oggi. È stata una giornata abbastanza semplice, siamo riusciti a rimanere al coperto nel gruppo e, alla fine, i miei compagni hanno dato il 100% per aiutarmi”.

“Anche se è un peccato non aver vinto – conclude il velocista – questo risultato mi dà grande motivazione e non vedo l’ora che arrivi il prossimo sprint”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.