© Deceuninck - QuickStep / Sigfrid Eggers

Tour Colombia 2020, Wilfried Peeters spiega il distacco della Deceuninck dalla EF: “I ragazzi non riuscivano a sentire la radio a causa del forte rumore”

Sarebbe potuto essere inferiore il divario tra EF e Deceuninck – QuickStep al termine della cronosquadre d’apertura del Tour Colombia 2020. A rivelarlo è stato il direttore sportivo della formazione belga Wilfried Peeters, che al termine della gara ha rivelato che, a causa del forte fracasso, i suoi corridori hanno avuto dei problemi con la comunicazione radio e si è venuto così a creare fra loro un gap che è costato secondi preziosi. Mostrando fair play, però, Peters ha riconosciuto i giusti meriti alla EF, vincitrice di giornata, e, come Egan Bernal, è pronto a creare una strategia per spodestare la formazione americana.

“Eravamo molto motivati e siamo riusciti a fare una prestazione solida appena lasciato il villaggio di partenza – ha spiegato – ma purtroppo, a causa del forte rumore, i ragazzi non riuscivano a sentire la radio e così si è creato un gap di 25 metri. Abbiamo perso dei secondi importanti lì, ma anche senza questo incidente non saremmo stati primi, oggi c’era una squadra più forte di noi”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.