© Riccardo Scanferla, photors.it

Iseo Rime Carnovali, la squadra bresciana ottiene la licenza Continental

Ci sarà un nuova formazione italiana nel circuito Continental. La Iseo Rime Carnovali ha infatti staccato il biglietto per il professionismo, completando l’iter di operazioni per ottenere la promozione. La formazione bresciana sarà guidata da Daniele Calosso, che guiderà i suoi giovani ragazzi in giro per l’Europa, così da poter mettere chilometri nelle gambe e potersi confrontare con realtà e strade differenti da quelle italiane. Ovviamente, non verrà trascurato anche il calendario dilettantistico italiano, dove la squadra italiana potrà godere di una nuova, migliorata, reputazione.

“Si tratta di uno sviluppo naturale dell’attività che già ha svolto il nostro team in questi anni – spiega Calosso – Abbiamo toccato con mano l’importanza di consentire ai nostri ragazzi di fare esperienza anche nelle gare all’estero e per questo motivo abbiamo deciso di ottenere la licenza Continental per intensificare questo tipo di attività e permettere ai nostri giovani di avere da subito un confronto con i professionisti. Il nostro calendario gare per il 2019 è in fase di definizione ma abbiamo già avviato diversi contatti con gli organizzatori di Francia, Romania e di altre importanti gare in tutta Europa. Il 2019 sarà una stagione ricca di stimoli e di obiettivi prestigiosi per tutta la nostra squadra”.

Per quanto riguarda il roster, Ai confermati Mattia Baldo, Stefano Corti, Andrea Ferrari, Alberto Marini, Samuele Zambelli e Simone Zandomeneghi si aggiungeranno infatti Filippo Bertone, Nicholas Rinaldi, Mirco Sartori e Matteo Zandomeneghi oltre ai giovani, in arrivo dalla categoria juniores, Pasquale Lamanna ed Enrico Spadini.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.