Drone Hopper-Androni, tre corridori investiti durante il ritiro a Benidorm

Inizio da incubo per il ritiro della Drone Hopper – Androni Giocattoli. La formazione diretta da Gianni Savio, infatti, in questi giorni si trova a Benidorm per il primo raduno in vista del 2022 e ieri tre corridori sono stati investiti da un auto durante l’allenamento. Ad essere coinvolti nell’incidente sono stati i colombiani Brandon Rojas ,Juan Diego Alba e lo spagnolo Martì Vigo. Ad avere la peggio è stato il primo dei tre atleti: per lui un taglio nella zona della gola e una botta al ginocchio destro. Trasportato nell’ospedale più vicino, il diciannovenne è stato dimesso in serata dopo l’applicazione di tre punti di sutura al collo.

A causare l’incidente è stata una macchina che si è immessa nella carreggiata proprio nel momento in cui gli atleti stavano affrontando un tratto in leggera discesa nell’altro senso di marcia. Il giovane colombiano non ha potuto evitare lo scontro, rimbalzando letteralmente contro il parabrezza dell’auto. Adesso il corridore osserverà qualche giorno di riposo prima di riprendere gli allenamenti. Nessuna conseguenza grave, invece, per i due compagni di squadra.

Scegli la tua squadra al Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 25.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button