© Jean-Claude Faucher

Clasica de Almeria 2019, Ackermann supera Kittel

Pascal Ackermann conquista la Clasica de Almeria 2019. Il corridore della Bora – hansgrohe si impone sul traguardo dopo una lotta serrata con il connazionale Marcel Kittel (Katusha-Alpecin),  battuto di un soffio. A completare il podio al termine dell’attesissimo sprint, al quale si sono presentati una trentina di corridori, è Luka Mezgec (Mitchelton-Scott), che non riesce a far fruttare il lavoro di Matteo Trentin, ultimo uomo di lusso. Nel momento in cui il campione europeo finisce il proprio lavoro, a partire è infatti il campione tedesco, che resiste al ritorno del connazionale con un bel colpo di reni.

Se il primo tentativo di attacco non porta i suoi frutti, bastano cinque chilometri per vedere partire la fuga di giornata. A comporla sono Carlos Verona (Movistar), Juan Antonio Lopez-Cozar (Euskadi-Murias), Axel Journiaux (Direct Energie), Justin Timmermans (Roompot-Charles), Jetse Bol (Burgos-BH), Emerson Oronte (Rally UHC Racing) e Petr Rikunov (Gazprom RusVelo), che non preoccupano un gruppo inizialmente molto tranquillo. I sette attaccanti guadagnano così finalmente fino a quattro minuti di margine, ma uno di loro, Oronte, si lascia sfilare dopo una discussione con il proprio diesse in ammiraglia. La situazione resta comunque a lungo invariata, con la Katusha – Alpecin a gestire un tranquillo inseguimento.

A 110 chilometri dalla conclusione è Verona a rompere l’equilibrio, partendo da solo ai piedi del Collado de Lucainena. La lunga e irregolare ascesa vede il gruppo spezzarsi, con 28 corridori che guadagnano terreno, andando poi rapidamente a riprendere gli attaccanti. In testa alla corsa troviamo così alcuni big tra i più attesi, come Luka Mezgec e Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), José Herrada (Cofidis), Marcel Kittel e Simon Spilak (Katusha-Alpecin), Carlos Barbero (Movistar), Thomas Boudat (Direct Energie), Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe), Lars Boom (Roompot-Charles) e Luis Leon Sanchez (Astana), quasi tutti ben circondati dai compagni.

A quel punto dietro Vital Concept – B&B Hotels, CCC Team, Caja Rural – RGA e Rally UHC Cycling provano a trovare una soluzione per rientrare, ma davanti ci sono corridori ottimo livello e l’inseguimento non è semplice. A lungo si rimane intorno ai trenta secondi di margine, che diventano poi cinquanta, poi sessanta quando il cartello segna 50 chilometri alla conclusione. Il distacco sale ancora a 1’30” una decina di chilometri più avanti, facendo rinunciare gran parte dei sorpresi. Sono in tredici ormai solamente a provarci, riuscendo a dimezzare il proprio distacco, ma ormai è tardi e le energie sembrano destinate a finire presto.

Nel circuito finale il distacco torna infatti a 1’26”, segno che ormai non c’è più niente da fare. Parte dunque il variopinto show dei treni degli sprinter, con la Mitchelton – Scott che attua il piano atteso, ovvero con Matteo Trentin a lavorare per Luka Mezgec. Lo sloveno tuttavia si fa anticipare da Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe) per lanciare la volata. Il campione tedesco scatta come una molla e solo Marcel Kittel (Katusha-Alpecin) ne ha per seguirlo, ma non per batterlo, dovendo concludere il suo inseguimento a pochi centimetri sulla linea. Dietro di loro chiude Mezgec, che non può far altro che guardarli battagliare mentre si tiene, senza troppi problemi, Carlos Barbero (Movistar) alle spalle.

Ordine di Arrivo Clasica de Almeria 2019

1 ACKERMANN Pascal GER BORA – HANSGROHE 25 4:27:58
2 KITTEL Marcel GER TEAM KATUSHA ALPECIN 31 4:27:58
3 MEZGEC Luka SLO MITCHELTON – SCOTT 31 4:27:58
4 BARBERO Carlos ESP MOVISTAR TEAM 28 4:27:58
5 ROJAS José ESP MOVISTAR TEAM 34 4:27:58
6 BOUDAT Thomas FRA DIRECT ENERGIE 25 4:27:58
7 PLANCKAERT Edward BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 24 4:27:58
8 BOOM Lars NED ROOMPOT – CHARLES 34 4:27:58
9 VAN GINNEKEN Sjoerd NED ROOMPOT – CHARLES 27 4:27:58
10 VANSPEYBROUCK Pieter BEL WANTY – GOBERT Cycling Team 32 4:27:58
11 HERRADA Jose ESP COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 34 4:27:58
12 DRUCKER Jean-Pierre LUX BORA – HANSGROHE 33 4:27:58
13 TRENTIN Matteo ITA MITCHELTON – SCOTT 30 4:27:58
14 SANCHEZ Luis León ESP ASTANA PRO TEAM 36 4:27:58
15 MATHIS Marco GER COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 25 4:27:58
16 RIKUNOV Petr RUS GAZPROM – RUSVELO 22 4:27:58
17 FERNANDEZ Ruben ESP MOVISTAR TEAM 28 4:27:58
18 LOPEZ-COZAR JAIMEZ Juan Antonio ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 25 4:27:58
19 TIMMERMANS Justin NED ROOMPOT – CHARLES 23 4:27:58
20 CATALDO Dario ITA ASTANA PRO TEAM 34 4:28:05
21 HALLER Marco AUT TEAM KATUSHA ALPECIN 28 4:28:09
22 BODNAR Maciej POL BORA – HANSGROHE 34 4:28:12
23 SMITH Dion NZL MITCHELTON – SCOTT 26 4:28:16
24 SPRENGERS Thomas BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 29 4:28:33
25 VERONA QUINTANILLA Carlos ESP MOVISTAR TEAM 27 4:28:44
26 KONRAD Patrick AUT BORA – HANSGROHE 28 4:28:44
27 BAUER Jack NZL MITCHELTON – SCOTT 34 4:28:46
28 JOURNIAUX Axel FRA DIRECT ENERGIE 24 4:28:59
29 AFFINI Edoardo ITA MITCHELTON – SCOTT 23 4:28:59
30 ŠPILAK Simon SLO TEAM KATUSHA ALPECIN 33 4:29:24
31 BOL Jetse NED BURGOS – BH 30 4:36:40
32 JUUL JENSEN Christopher DEN MITCHELTON – SCOTT 30 4:30:32
33 BARTHE Cyril FRA EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 23 4:30:50
34 FRAILE MATARRANZ Omar ESP ASTANA PRO TEAM 29 4:30:50
35 VALLS FERRI Rafael ESP MOVISTAR TEAM 32 4:30:50
36 KOCH Jonas GER CCC Team 26 4:30:50
37 SCHILLINGER Andreas GER BORA – HANSGROHE 36 4:30:50
38 WARLOP Jordi BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 23 4:30:50
39 VAN GENECHTEN Jonas BEL VITAL CONCEPT – B&B HOTELS 33 4:30:50
40 VLIEGEN Loïc BEL WANTY – GOBERT Cycling Team 26 4:30:50
41 OURSELIN Paul FRA DIRECT ENERGIE 25 4:30:50
42 VAN LERBERGHE Bert BEL COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 27 4:30:50
43 POLITT Nils GER TEAM KATUSHA ALPECIN 25 4:30:50
44 DOWSETT Alex GBR TEAM KATUSHA ALPECIN 31 4:30:50
45 SANZ UNZUE Enrique ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 30 4:32:01
46 SCOTSON Callum AUS MITCHELTON – SCOTT 23 4:36:03
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.