© Sirotti

Bilancio Squadre 2018: Delko-Marseille

Alla ricerca del salto di qualità la stagione vissuta dalla Delko-Marseille-Provence KTM. Approdata nel professionismo nel 2011, la formazione transalpina ha chiuso il 2018 ottenendo più vittorie di quante ne avesse messe a referto sommando i suoi primi 24 mesi nel circuito Professional. Le otto affermazioni, garantite da cinque corridori diversi, sono arrivate sei volte in corse a tappe e due in prove dei campionati nazionali. Addirittura tre sono stati i continenti espugnati, a testimonianza di una vocazione multinazionale di un team che conta tra i suoi 23 atleti ben 10 nazionalità differenti. Nei cinque inviti ricevuti per le corse del calendario WorldTour è arrivato un podio, oscurato tuttavia dal caso di doping che ha coinvolto l’atleta che lo ha ottenuto.

Cosa ha funzionato

Buono il dato numerico restituito dalle vittorie a fine anno, anche se il peso specifico non appare trascendentale. Tre le ha garantite Brenton Jones, che ha aperto il pallottoliere a gennaio con il duplice successo nella Tropicale Amissa Bongo e lo ha chiuso a luglio nella seconda tappa del Tour of Qinghai Lake. A intervallare i sigilli dell’australiano sono arrivati quelli dello spagnolo Javier Moreno Bazan nello Sharjah Tour e in una frazione del Tour de l’Ain, intascata a tavolino dopo la squalifica di Nicolas Edet (Cofidis), di Rémy Di Gregorio in una tappa del Tour La Provence e i due titoli nazionali ottenuti dal talentuoso rwandese Joseph Areruya (cronometro) e dal bulgaro Nikolay Mihaylov (prova in linea).

Confermata l’interpretazione sfrontata e votata all’attacco in ogni gara in cui ha preso parte, con Julien Trarieux tra i maggiori esponenti delle avanguardie e lo stagista italiano Alessandro Fedeli che si è subito calato alla perfezione nella parte, a livello qualitativo alla compagine transalpina è mancato un guizzo interessante in un appuntamento di peso.

Cosa non ha funzionato

La positività riscontrata a Rémy Di Gregorio durante la Parigi-Nizza è una macchia pesante per l’intera squadra e ha comportato il licenziamento in tronco dell’esperto corridore, ora a rischio radiazione. Inoltre non hanno brillato particolarmente alcuni degli elementi più attesi. Parlando di singoli, infatti, non ha vissuto la sua migliore stagione in termini di competitività e risultati Mauro Finetto, mai a segno e neppure sul podio (ma con la maglia di miglior scalatore del Giro di Lussemburgo conquistata) nei suoi 68 giorni di gara, comunque molto generosi, mentre lo spagnolo Angel Madrazo ha confermato lo scorso feeling con la formazione scelta un anno fa e al termine della stagione ha deciso di cambiare aria.

Tutto sommato priva di picchi soddisfacenti anche il primo anno in squadra dell’altro italiano, Iuri Filosi, dal quale ci si aspettava, se non un altro successo, qualche piazzamento in più. Le tante fughe centrate durante l’anno, soprattutto da un veterano come Gatis Smukulis, si sono trasformate raramente in occasioni concrete per rimpinguare il bottino. Nel complesso serve qualcosa in più per poter ambire ad inviti più pesanti, ridando forse anche ulteriori motivazioni a corridori che hanno potenzialmente nelle gambe le capacità di ottenere risultati importanti.

Top/Flop

+++ Brenton Jones
++ Javier Moreno Bazan
+ Joseph Areruya
– Mauro Finetto
— Angel Madrazo
— Rémy Di Gregorio

Miglior Momento

L’esigua portata delle vittorie non permette di rintracciare un momento che spicchi più degli altri. Per qualità dell’ordine d’arrivo il premio spetterebbe a Javier Moreno, ma sul suo successo al Tour de l’Ain pesa il declassamento di Edet per aver tagliato una rotonda. Per questo abbiamo scelto di premiare il plurivittorioso Brenton Jones per lo sprint vincente nella seconda tappa del Qinghai Lake Tour, corrispondente all’ultima zampata stagionale della squadra.

Migliori Risultati

Vittorie
23/07/2018AUSJONES Brenton2.HCsChnTour of Qinghai Lake, Stage 2 : Xining – Xining
1/07/2018BULMIHAYLOV NikolayNC5BulNational Championships Bulgaria (Pazardzhik) R.R.
23/06/2018RWAARERUYA JosephNCT4RwaNational Championships Rwanda (Nyamata) I.T.T.
19/05/2018ESPMORENO BAZAN Javier2.1sFraTour de l’Ain, Stage 2 : Saint-Trivier-de-Courtes – Arbent
10/02/2018FRADI GREGORIO Rémy2.1sFraTour La Provence, Stage 2 : La Ciotat – Gémenos/Col de l’Espigoulier
27/01/2018ESPMORENO BAZAN Javier2.1UaeSharjah Tour
19/01/2018AUSJONES Brenton2.1sGabTropicale Amissa Bongo, Stage 5 : Oyem – Ambam (CMR)
16/01/2018AUSJONES Brenton2.1sGabTropicale Amissa Bongo, Stage 2 : Ndendé – Fougamou
Totale: 8
Secondi Posti
30/09/2018ESPFERNANDEZ CRUZ Delio2.1sKazTour of Almaty, Stage 2 : Almaty – Medeo
28/06/2018LATSMUKULIS GatisNCT4LatNational Championships Latvia (Riga) I.T.T.
13/05/2018ESPMORENO BAZAN Javier2.1EspVuelta Aragon
5/05/2018BULMIHAYLOV Nikolay2.2sFraRhône-Alpes Isère Tour, Stage 3 : Vaulx-Milieu – Saint-Maurice-l’Exil
21/01/2018AUSJONES Brenton2.1sGabTropicale Amissa Bongo, Stage 7 : Bikélé – Libreville
Totale: 5
Terzi Posti
31/10/2018FRAEL FARES Julien2.HCChnTour of Hainan
30/10/2018FRAEL FARES Julien2.HCsChnTour of Hainan, Stage 8 : Longmuwan – Changjiang
9/10/2018FRAMARTINEZ Yannick2.1sChnTour of Taihu Lake, Stage 2 : Jurong – Maoshan
30/07/2018AUSJONES Brenton2.HCsChnTour of Qinghai Lake, Stage 9 : Jinchang – Wuwei
24/06/2018LTUSISKEVICIUS EvaldasNC4LtuNational Championships Lithuania (Gargzdai) R.R.
22/06/2018LTUSISKEVICIUS EvaldasNCT4LtuNational Championships Lithuania (Gargzdai) I.T.T.
17/06/2018LTUSISKEVICIUS Evaldas2.1sFraRoute d’Occitanie, Stage 4 : Mirepoix – Cazouls-les-Béziers
6/03/2018FRADI GREGORIO Rémy2.WT1sFraParis – Nice, Stage 3 : Bourges – Châtel-Guyon
27/01/2018BULMIHAYLOV Nikolay2.1UaeSharjah Tour
26/01/2018ESPMORENO BAZAN Javier2.1sUaeSharjah Tour, Stage 3 : Dibba – Wadi Al Hilo
17/01/2018AUSJONES Brenton2.1sGabTropicale Amissa Bongo, Stage 3 : Fougamou – Lambaréné
Totale: 11
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.