Arkea-Samsic, Nairo Quintana fiducioso dopo le prime corse: “La preparazione sta andando bene, sono vicino ai migliori”

Ritorno alle corse abbastanza positivo per Nairo Quintana dopo il lockdown. Il colombiano del team Arkea-Samsic è infatti tornato ad attaccare il numero sulla schiena in occasione della Mont Ventoux Denivélé Challenge e del Tour de l’Ain, conclusi rispettivamente in ottava e terza posizione, a cinque mesi dall’ultima gara disputata, la Parigi-Nizza, e a poco più di 30 giorni dall’incidente in allenamento nel quale è stato coinvolto in Colombia. Il 30enne scalatore, pur sembrando ancora indietro di condizione rispetto ai rivali più accreditati Primoz Roglic (Jumbo-Visma) ed Egan Bernal (Ineos), può comunque guardare con ottimismo ai prossimi appuntamenti, primo tra tutti il Giro del Delfinato, corsa nella quale affinare la preparazione in vista del grande obiettivo stagionale, il Tour de France 2020, come confermato ai nostri microfoni al termine dell’ultima frazione del Tour de l’Ain.

La preparazione sta andando bene, ho visto che sono vicino ai migliori e questo mi dà tranquillità – ha esordito Quintana – Il Tour de l’Ain è stata una buona corsa per affinare la preparazione, ora c’è un altro test per mettere a punto la forma e poter essere al via del Tour de France in ottime condizioni. Poco a poco sto recuperando dalla mia caduta in Colombia. Il Ventoux è stata la prima corsa che ho fatto dopo il lockdown e non è stata facile ma a poco a poco sono migliorato e spero di essere ancor più in forma per la partenza del Tour”, ha ribadito in conclusione il colombiano.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.