© Sirotti

Alpecin-Fenix, Mathieu van der Poel e compagni placano la loro sete di Fiandre iscrivendosi alla “Ronde van Zwift”

Sarà una domenica delle Palme di corse virtuali quella che ci attende quest’oggi. Oggi sarebbe dovuto essere il giorno del Giro delle Fiandre, ma a causa della pandemia di coronavirus la Ronde è stata cancellata, insieme a tante altre corse, e 13 dei corridori potenzialmente favoriti si daranno battaglia su una piattaforma virtuale, che ricalcherà gli ultimi chilometri della corsa. Tra i 13 non è presente Mathieu van der Poel, che invece correrà questa mattina su Zwift la “Ronde van Zwift”, pedalando per un percorso di 26,7 km che corrisponde al finale dei mondiali di Richmond 2015 vinti da Peter Sagan.

Il quarto classificato al Fiandre dello scorso anno e i suoi compagni di squadra cominceranno a pedalare alle 11 con una diretta che sarà visibile anche su Youtube e Facebook, ma la Alpecin-Fenix ha tenuto a precisare che sarà soltanto un evento di esibizione: “Vincere non sarà l’obiettivo del team. Con la nostra partecipazione alla Ronde van Zwift vogliamo restare in contatto con i tifosi del ciclismo. Vogliamo mettere il divertimento al primo posto in questo periodo senza competizioni e vogliamo scoprire il mondo degli E-Sports”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.