© ASO / Fabien Bourkla

Movistar, Alejandro Valverde conferma: “Il 2022 sarà sicuramente il mio ultimo anno”

Alejandro Valverde si ritirerà al termine del 2022. Questa volta il murciano ha messo un limite alla sua straordinaria carriera, senza lasciare spiragli: la prossima stagione sarà dunque l’ultima. Classe 1980, il carismatico leader della Movistar aveva come obiettivo arrivare ai Giochi di Tokyo, che poi sono stati rinviati di un anno, prolungando di conseguenza la sua carriera. Gli ultimi due anni sono stati difficili, con infortuni e difficoltà di preparazione che lo hanno visto più volte ventilare l’ipotesi ritiro, ma una ritrovata competitività nel corso di un 2021 comunque travagliato lo ha convinto a prolungare anche per la prossima stagione, che appare tuttavia ormai definitivamente l’ultima.

Il 2022 sarà il mio ultimo anno, lo dico con assoluta certezza, al 100% – ha spiegato il 41enne a Radiogaceta, che ha un contratto con la squadra fino al termine del 2024, pronto così a vivere le due stagioni successive direttamente nello staff al fianco del team manager Eusebio Unzué – Non voglio andare oltre, dopo aver già avuto 21 anni di attività. Anche se ho 42 anni ho ancora un buon livello e dopo 21 anni di carriera così chiedere di più. Il mio momento è arrivato“.

Se è ancora presto per i dettagli riguardo il suo calendario, le grandi linee sembrano ormai definite, con una assenza di peso, ovvero il Tour de France. Certa invece ovviamente la Vuelta a España, dalla quale si è dovuto ritirare quest’anno in seguito ad una caduta, con il Giro d’Italia come possibilità concreta, anche se ancora incerta. “Alcune cose le abbiamo già ragionate riguardo l’anno prossimo – spiega – Sicuramente, non andrò al Tour de France, però, se va tutto bene, spero di essere al via della Vuelta a España. Per quanto riguarda il resto, stiamo valutando se fare il Giro d’Italia, quali classiche, ma anche il calendario nazionale“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *