Groupama-FDJ, anche Manfredi e Scaroni nella formazione continental

Presentata ufficialmente oggi la Groupama – FDJ continental. Dei dodici corridori in organico, provenienti da sette nazioni, anche due italiani. Si tratta di Samuele Manfredi e Christian Scaroni, che affrontano questa importante esperienza con entusiasmo. Il primo è un classe 2000, vincitore quest’anno della Gand – Wevelgem Juniores, secondo alla Parigi-Roubaix, e campione europeo di categoria nell’inseguimento, mentre il secondo è un classe 1997, che lo scorso anno aveva già vissuto una importante esperienza con la Sangemini. Autore di una buona stagione tra gli under23, con numerosi piazzamenti in corse prestigiose, avrà una nuova occasione per farsi notare.

Assieme a loro emerge un organico ovviamente molto giovane, con l’unica eccezione dell’esperto Morgan Kneisky, pluricampione del mondo su pista che, oltre a preparare la sua avventura olimpica per Tokyo 2020, farà da chioccia al resto dei compagni, tutti under21. Tra questi spicca Alexys Brunel, 20enne duplice campione nazionale (Juniores e U23) a cronometro e terzo nella Liegi-Bastogne-Liegi U23. Molto interessanti anche il neerlandese Kevin Inkeelar, vincitore di tappa e secondo nella generale del Giro della Valle d’Aosta, il britannico Jake Stewart, 19enne quest’anno secondo alla Gand-Wevelgem Jrs e terzo al Trofeo Piva, l’estone Karl-Patrik-Lauk, che quest’anno ha ottenuto dieci successi, e lo sloveno Ziga Jerman, vincitore della Gand-Wevelgem U23.

A completare la rosa sono il lussemburghese Kevin Genites, e i francesi Clément Davy, Simon Guglielmi e Theo Nonnez.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.