Mondiali Esports Donne, la sudafricana Ashleig Moolman festeggia il compleanno salendo in cima al mondo

Va in Sudafrica la prima storica edizione dei mondiali Esport femminile. Ad aggiudicarsi la gara infatti è stata la trentacinquenne (oggi il suo compleanno) Ashleigh Moolman Pasio, che su Zwift ha completato il percorso iridato della fantomatica Watopia in 1:13’27” battendo in volata l’australiana Sarah Gigante. Lotta serrata anche per il gradino più basso del podio con la svedese Cecila Hansen abile a spuntarla in un gruppetto di sei donne che comprendeva anche Lauren StephensJacquie GodbeAnnika LangvaldLaura Matsen Ko ed Emma Belforth giunte nell’ordine quarta, quinta, sesta, settima e ottava.

Risultato Mondiale Esport 2020 Donne

Immagine

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *