© ANSA / MATTEO BAZZI

Lutto nel ciclismo: addio a Felice Gimondi

Un grave lutto colpisce il ciclismo italiano e mondiale. Nella serata di oggi si è infatti spento Felice Gimondi, leggenda del ciclismo moderno e storico rivale di Eddy Merck. Aveva 76 anni. Secondo le prime ricostruzioni, Gimondi avrebbe accusato un malore in mare mentre si trovava in vacanza a Giardini Naxos, in Sicilia. Professionista dal 1965 al 1979, vantava in bacheca i tre grandi Giri, ovvero Giro d’Italia (1967, 1969 e 1976), Tour de France (1965) e Vuelta a España (1968). Tra gli altri successi c’erano anche il campionato del mondo su strada, nel 1973, e svariate classiche come la Parigi-Roubaix, la Milano-Sanremo e due Lombardia.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.