Gino Bartali, un video per gli studenti per ricordare le sue gesta anche fuori dal ciclismo

Gioia Bartali ha composto un video per la fondazione “Gino Bartali School” per dare coraggio ai ragazzi, a casa per l’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. La nipote di Bartali, in questi giorni in cui tutto il Mondo è impegnato in una difficile battaglia e la maggior parte di esso è costretto a casa per la quarantena, ha realizzato un video per la fondazione in Israele “Gino Bartali School” dedicato ai ragazzi della scuola. La fondazione ha come obiettivo insegnare ciclismo ai ragazzi di tutto il mondo e Gioia sostiene questo progetto.Il fondatore è l’ex professionista Ran Margaliot, anche creatore e alla guida della Israel Cycling Academy fino alla fine del 2018, è molto legato alla figura del grande Gino e in generale alla conservazione della “memoria”. Suo nonno è stato attivo nello Yad Vashem ( l’Ente nazionale per la Memoria della Shoah di Gerusalemme, istituito per documentare e tramandare la storia del popolo ebraico durante la Shoah).

 

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.