© LaPresse

Giglio d’Oro 2020, Filippo Ganna ad un passo dal premio

Manca ormai solo l’ufficialità per l’assegnazione del Giglio d’Oro 2020 a Filippo Ganna. Grazie ai suoi successi al Giro d’Italia il corridore della Ineos Grenadiers ha infatti superato nettamente Giacomo Nizzolo, tenendosi alle spalle anche Diego Ulissi, a sua volta autore di una ottima Corsa Rosa. Con solamente la Vuelta a España ora a disposizione dei corridori per fare punti (ormai è un sistema di punteggi che assegna i premi, non la votazione della giuria, che comunque assegna molti degli altri premi in palio), il campione del mondo a cronometro appare ormai imprendibile per chiunque. Alla premiazione ci sarà comunque anche il campione europeo in linea, in virtù del suo successo ai Campionati Italiani.

Prevista inoltre anche, sulla carta, la presenza di Tao Geoghegan Hart, in quanto vincitore del Giro d’Italia, ma chiaramente, con la situazione attuale, bisognerà valutare le possibilità di spostamento al momento della premiazione. La cerimonia è prevista al risorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano, per lunedì 7 dicembre.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.