© Movistar / PhotoGomez Sport

Clasica San Sebastian Donne 2021, Annemiek Van Vleuten: “Per me è più di una vittoria, finalmente la mia prima txapela”

Parole ricche di entusiasmo quelle di Annemiek Van Vleuten dopo il trionfo alla Classica di San Sebastian 2021. La campionessa neerlandese, dopo l’argento nella prova in linea e l’oro nella prova a cronometro ai Giochi di Tokyo 2020, ha saputo affermarsi nettamente anche nell’impegnativa corsa spagnola, relegando a più di trenta secondi la prima delle inseguitrici. A fine gara la rappresentante del Team Movistar ha parlato ai microfoni dei giornalisti, mostrandosi felice per il trionfo ottenuto nonostante le recenti fatiche di Tokyo e grata per il prezioso lavoro svolto dalle compagne in suo favore.

“Per me è più di una vittoria, è più di una fantastica vittoria per l’intero Team Movistar – ha esordito la natia di Vleuten – Le ragazze hanno dimostrato di che pasta sono fatte e sono molto orgogliosa del lavoro professionale e della grande dedizione dimostrata oggi. Siamo rimaste tranquille dopo che è partita la pericolosa fuga sullo Jaizkibel, ci siamo ricompattate dopo la salita e abbiamo fatto le cose giuste per tenere le attaccanti a una distanza contenuta. Io ero molto stanca a causa del jet-lag e avevo dormito poco negli ultimi due giorni, ma la mia squadra si è data da fare così duramente che dovevo davvero fare del mio meglio per concretizzare il loro lavoro”.

Un successo che commenta con il sorriso dopo essere scesa dal palco indossando il tradizionale copricapo basco che viene storicamente regalato al vincitore e dunque ora anche alla vincitrice di un evento nato solamente nel 2019: “Finalmente la mia prima ‘txapela’. Ero sempre arrivata seconda alla Emakumeen Bira (altra storica corsa basca del calendario femminile, ndr), non avevo mai vinto ed ero così invidiosa. Amo i Paesi Baschi, correre qui è sempre bello. La corsa è stata resa più dura dalla pioggia, i distacchi si sono formati facilmente e tutte hanno corso piuttosto bene, quindi la corsa è stata davvero dura. Non potrei essere più felice per quanto fatto oggi dalle mie compagne”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.