Superprestige Boom 2019, Aerts guida lo strapotere della Telenet Baloise Lions

Toon Aerts si candida a essere di nuovo grande protagonista nella stagione di ciclocross. Il corridore belga si è imposto per distacco al Superprestige Boom 2019, seconda prova della serie di corse nel fango. Il talentuoso crossista ha guidato la giornata di gloria della Telenet Baloise Lions battendo per otto secondi il compagno di squadra Quinten Hermans. Altri due membri della formazione sono riusciti a entrare nella top five di giornata: i neerlandesi Corne Van Kessel e Lars Van der Haar, rispettivamente quarto e quinto. A evitare il poker è stato il britannico Thomas Pidcock (Trinity Racing), giunto terzo a 17″ dal vincitore di giornata. Erano assenti i due uomini più attesi della specialità: Mathieu Van der Poel (Corendon-Circus) inizierà la propria stagione di ciclocross il 3 novembre, Wout Van Aert (Jumbo-Visma) deve ancora recuperare dal grave infortunio occorsogli nella caduta al Tour de France 2019.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.