© Sirotti

Belgio, Eddy Merckx sta meglio e può tornare a casa

Giungono buone notizie dal Belgio riguardo alla salute di Eddy Merckx. L’ex campione belga, che a inizio settimana era caduto durante una pedalata con gli amici e aveva riportato una ferita alla testa e un trauma cranico, può ora lasciare l’ospedale di Dendermonde, dove per un paio di giorni era rimasto anche ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Come riportato da Wielerflits, dopo aver sostenuto alcuni altri esami, i medici hanno dato il permesso al Cannibale di tornare a casa, ma il corridore più vincente di tutti i tempi dovrà comunque osservare un periodo di riposo per i prossimi mesi.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.