© Sirotti

Yorkshire 2019, Mathieu van der Poel sicuro: “Per me, Alaphilippe è il favorito”

Mathieu van der Poel ha le idee chiare su chi sarà il vincitore dei Campionati Mondiali 2019 nello Yorkshire. Il fenomeno neerlandese, che molti danno addirittura per favorito nella prova iridata, è impegnato in questi giorni alla Arctic Race of Norway, dove ha vinto la prima tappa e indossato la maglia di leader fino a ieri, quando gli è stata strappata da Warren Barguil (Arkea-Samsic). Interpellato sui prossimi Mondiali, dove presumibilmente sarà il capitano dei Paesi Bassi, il corridore della Corendon-Circus, vincitore in stagione di sei corse tra cui l’Amstel Gold Race, crede che ci sia un favorito principale per la rassegna iridata, ovvero Julian Alaphilippe.

Per me, Alaphilippe è il favorito. È sicuramente il corridore più forte quest’anno su strada. Quello che ha fatto al Tour è stato incredibile. [Il Mondiale] è il suo ultimo grande obiettivo e abbiamo visto che quest’anno se si mette in testa un obiettivo, può raggiungere grandi risultati. Quindi per me è l’avversario più forte”, ha dichiarato van der Poel che, a sua volta, viene considerato da molti addetti ai lavori come colui che potrà diventare il prossimo campione del Mondo.

“So che tutti mi danno del favorito, quindi non importa se vinco una o due o tre tappe qui, o anche al Tour of Britain. Non credo che importi. Sarò il favorito qualunque cosa faccia, quindi cercherò di andare forte nei prossimi giorni e anche al Tour of Britain, poi vedremo”, ha continuato il 24enne che, nonostante ciò, non sente particolarmente la pressione: “Sono abituato alla pressione. Non penso che possa aumentare più di così. Davvero, non sento molta pressione nelle corse su strada”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.