© Namuss films

Volta a Catalunya 2020, Manresa ospiterà un arrivo di tappa nell’edizione del centenario

Gli organizzatori della Volta a Catalunya 2020 hanno annunciato che la città di Manresa ospiterà un arrivo di tappa dell’edizione del prossimo anno. Prende, quindi, sempre più forma il percorso della corsa catalana, che l’anno prossimo raggiungerà il prestigioso traguardo delle 100 edizioni e che prenderà il via da Alghero in Italia il prossimo 23 marzo per concludersi il 29 marzo. Nelle scorse settimane erano già stati annunciati gli arrivi di tappa di Matarò, di Vallter 2000 e di Port Ainé. Manresa, capoluogo della regione del Bages, è una sede storica della corsa iberica. Infatti, è la città che, dopo Barcellona, è stata più spesso sede di partenza (due volte) o di arrivo (tre volte) della Volta Ciclista a Catalunya, oltre ad aver ospitato 39 partenze e 48 arrivi di tappa. 

La città catalana ha debuttato nella seconda edizione della corsa a tappe, nel 1912, mentre recentemente ha ospitato due arrivi di tappa, nel 2003 con vittoria di Oscar Freire e nel 2012, quando a vincere fu il francese Julien Simon. Ancora non si conosce il percorso della frazione, ma l’organizzazione sottolinea che la posizione di Manresa nella Catalogna centrale consentirà una tappa “molto attraente” con un doppio passaggio del gruppo attraverso la città. 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.