© Sirotti

Trek-Segafredo, il pappagallo Frankie reso celebre da Michele Scarponi si poggia sulle spalle di Antonio Nibali

Il pappagallo Frankie non dimentica il ciclismo. Il pappagallo reso iconico dal compianto e mai dimenticato Michele Scarponi, che lo portava in spalle durante le sue pedalate in allenamento, si è poggiato nuovamente sulle spalle di un ciclista professionista, forse per provare a rivivere le emozioni che gli regalava quell’amico scomparso troppo presto. Il corridore in questione è Antonio Nibali, amico di Michele Scarponi proprio come il fratello Vincenzo, per il quale l’ex corridore dell’Astana ha spesso saputo fare da gregario. L’immagine che ha commosso molti appassionati è stata immortalata e postata su Facebook dallo staff del fan club di Vincenzo Nibali.

 

“Quando Frankie decide di planare e appoggiarsi sulle spalle di un ciclista, non lo fa per caso – è l’incipit del post del gruppo Born to be Shark –  A Frankie manca, come a tutti noi, il caro Michele amico di tanti voli e allenamenti. Non è un caso che oggi abbia deciso di seguire Antonio Nibali che tra i suoi affetti ne ha uno proprio di Filottrano. Si non è proprio un caso! Frankie continua a volare e portare l’affetto di Michele!”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.