© Trek-Segafredo

Trek-Segafredo, Bauke Mollema: “Le Olimpiadi sono un obiettivo importante”

Bauke Mollema nel 2020 vorrà puntare soprattutto alle corse di un giorno. Il neerlandese della Trek sarà infatti al Tour, dove dovrà dividere i gradi di capitano con Richie Porte, ma rinfrancato dal successo dell’ultimo Lombardia si è convinto a mettere nel mirino altre corse di un giorno dai percorsi più duri. In un’intervista a RTV Noord, il trentatreenne ha ammesso che il suo obiettivo principale saranno le Olimpiadi di Tokyo, andando così ad iscriversi al partito di coloro che correranno il Tour per preparare i Giochi, ma non ha nascosto di aver fatto un pensiero sia ai mondiali svizzeri che agli europei che si terranno in Trentino.

“Voglio arrivare bene a Tokyo – ha esordito – Quest’anno nelle Classiche è andata molto bene, quindi voglio concentrarmi di più sulle corse di un giorno. Voglio organizzare la mia primavera intorno alle Classiche delle Ardenne. La vittoria del Lombardia mi ha dato fiducia in vista del prossimo anno e voglio arrivare bene anche alle Olimpiadi e ai Mondiali. Sicuramente i Giochi sono un obiettivo importante”.

Infine, il classe ’86 ha chiuso con una battuta sui campionati europei di Trento, un altro obiettivo che sulla carta è alla sua portata: “Sono contento che tutti i campionati (mondiali, europei e olimpiadi – ndr) saranno su percorsi duri”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.