Tour of Guangxi, le impressioni di Alaphilippe ed Ewan

Il Tour of Guangxi 2017 si è aperto con la conferenza stampa avente come protagonisti Julien Alaphilippe e Caleb Ewan, con il portacolori della Bahrain – Merida Meying Wang a fare gli onori di casa. Per i primi due si tratta della seconda esperienza in carriera in terra di Cina, con il Tour of Beijing 2014 a fare da teatro della loro pregressa esperienza in questo Paese.

Il talento francese, reduce da un brillante secondo posto al Lombardia, può trarre dal Tour of Guangxi un’importante occasione per affermarsi di nuovo in una corsa a tappe dopo il Giro di California 2016. L’alfiere della Quick – Step Floors ha dichiarato: “Mi sento bene. Nonostante la stagione sia agli sgoccioli non mi sento stanco e sono davvero motivato”.

Il ventitreenne in forza alla Orica – Scott contenderà lo scettro di miglior velocista della competizione con un parterre di sprinters agguerrito. “Le prime tappe di questa competizione sono alla portata dei velocisti – ammette il vincitore della tappa di Alberobello al Giro d’Italia 2017 – Domani sapremo chi è venuto qui con la condizione migliore”, rimettendo alla strada il giudizio circa il più forte dei contendenti.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.