© Sirotti

Tour Down Under 2019, Mareczko: “Risultato che mi dà fiducia. Posso vincere una tappa”

Jakub Mareczko ha aperto la sua stagione salendo sul gradino più basso del podio nella prima tappa del Tour Down Under 2019. Al debutto nel World Tour, grazie al trasferimento consumato in inverno dalla Wilier Triestina-Selle Italia al CCC Team, il velocista italo-polacco si è piazzato al terzo posto sul traguardo di Port Adelaide, non riuscendo a contrastare lo strapotere di Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step) e arrivando vicino a un Max Walscheid (Team Sunweb) che aveva impostato il suo sprint da lontano. Per il bronzo iridato di Doha nella categoria Under 23 un risultato incoraggiante e che lo conferma come uno dei prospetti più interessanti per l’alta velocità del futuro, dandogli la consapevolezza di essere pronto a misurarsi sin da subito con i rivali più blasonati.

“Questo risultato mi infonde ancora maggiore consapevolezza – ha dichiarato a caldo – e la certezza che possiamo puntare a una vittoria di tappa in questa corsa. Non è semplice perché, come si è visto già in questa prima frazione, ci sono diverse formazioni che provano a stare davanti nelle fasi finali, sia quelle che dispongono di un uomo di classifica sia quelle che puntano alla vittoria di tappa, così bisognerà provarci giorno per giorno”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.