© Sirotti

Sunweb, Tiesj Benoot si prepara alle Classiche: “Non vedo l’ora di correre con Matthews”

Tiesj Benoot non vede l’ora di cominciare la stagione con il Team Sunweb. La squadra tedesca, che ieri ha presentato la maglia e le bici per il 2020, dovrà sopperire alla partenza di Tom Dumoulin cambiando strategia in mancanza di un uomo per le grandi corse a tappe, puntando maggiormente sulle Classiche. Per questo motivo sarà molto importante il contributo del corridore belga, che ha lasciato la Lotto-Soudal dopo un 2019 al di sotto delle aspettative ed è in cerca della definitiva consacrazione. Insieme a Michael Matthews proveranno a regalare soddisfazioni al propria formazione.

“Mi sarebbe piaciuto correre con lui – ha detto il belga, a sport.be, a proposito di Dumoulin – e supportarlo nella sua ricerca del successo in un grande giro, ma lui non è più in squadra e noi non possiamo farci nulla, non cambia molto in termini di ambizioni personali. Ero già un leader alla Lotto”.

Benoot non ha ancora definito il suo programma di corse per il 2020, sicuramente punterà su alcune Classiche: “Ma non ho intenzione di correre tutte le gare di primavera, stiamo per organizzare un programma – spiega il belga, che a febbraio partirà per un training camp di tre settimane in Sudafrica insieme a molti suoi compagni di squadra – Non vedo l’ora, il team si è allenato lì in passato, sarà speciale e ci darà l’opportunità di allenarci con calma, è importante e non vedo l’ora di lavorare con Michael Matthews. Penso che potremo essere molto compatibili in gara”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.