© Sirotti

Sunweb, frattura ad una spalla e commozione cerebrale per Martijn Tusveld

Martijn Tusveld ha riportato la frattura di una spalla e una commozione cerebrale in seguito ad una caduta di cui è stato protagonista durante la seconda tappa del Tour de la Provence 2020. Questo è stato l’esito degli esami a cui è stato sottoposto lo sfortunato corridore del Team Sunweb, che sarà così costretto almeno ad un mese di stop prima di poter tornare in bicicletta. Il corridore neerlandese, classe 1993, dal 2018 con la squadra tedesca, per la quale non ha mai fatto mancare il proprio lavoro in supporto dei suoi capitani.

La frattura sembra essere composta – le parole del medico del team, Camiel Aldershof – continueremo a monitorarla nelle prossime settimane per garantire che la situazione rimanga invariata. La sua commozione cerebrale significa che nel frattempo Martijn dovrà riposarsi completamente. Valuteremo il suo ritorno sui rulli e alle corse a tempo debito”.

Sono davvero deluso dall’essere caduto in questo modo – le parole dello sfortunato corridore – soprattutto dopo essere appena tornato in gara e dopo una buona preparazione. Spero che la ripresa possa essere rapida e di poter tornare in sella abbastanza presto, ma fino a quel momento mi concentrerò sul prendermela comoda e sul riposo”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.