QuickStep-AlphaVinyl, Julian Alaphilippe: “Nel 2023 il contatore riparte da zero”

Julian Alaphilippe vuole ricominciare da capo nel 2023. Il corridore della QuickStep-AlphaVinyl è reduce da una stagione complicata, iniziata male con la caduta alla Liegi-Bastogne-Liegi e proseguita poi con la caduta alla Vuelta a España che ha condizionato il suo finale di stagione, ma ora vuole mettersi tutti i problemi alle spalle. Raggiunto dai microfoni del Berry Républicain nella sua città natale di Saint-Amand-Montrond, dove gli è stato intitolato il centro di allenamento ciclistico municipale dopo una bella cerimonia, l’ex campione del mondo ha sottolineato l’importanza di restare legati alle proprie origini e poi ha lasciato trasparire tutta la sua voglia di ricominciare da zero il prossimo anno.

“Non si dimenticano mai le origini – ha esordito – Sono felice e commosso di vedere così tanta gente a salutarmi e a congratularsi con me. Questo centro rappresenta molto per me. Non dimenticherò mai i momenti passati qui. Dopo un anno sportivo complicato con molte cadute e problemi di salute, ho voglia di far ripartire il contatore da zero nel 2023”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button