Quick Step-Alpha Vinyl, Tim Declercq rinuncia alle classiche di primavera: “Il Tour diventa l’obiettivo principale”

Prima il covid e poi la pericardite hanno costretto il belga ha cambiare programma

Tim Declercq abbandona ogni speranza di partecipazione alle classiche primaverili. No, quest’anno non vedremo una maglia della Quick Step – Alpha Vinyl tirare il gruppo a 250 chilometri dall’arrivo della Milano-Sanremo o prima di entrare su ogni settore sterrato di pavé. La sua sagoma mancherà in testa alla corsa a causa di una pericardite occorsagli al termine della prima tappa della Volta ao Algarve 2022. Uno stop proprio sul più bello, dopo aver disputato un ottimo Saudi Tour in cui ha concluso in quarta posizione, lo mette di fronte a una ripianificazione del calendario che sposta l’obiettivo principale al Tour de France 2022 lasciando comunque aperta una piccola speranza di essere al via della Parigi – Roubaix.

In totale non ho pedalato per 17 giorni che sono tanti quasi quanto la mia pausa invernale – commenta ai microfoni di Wielerflits – Conoscendo quanto tempo ci vuole per tornare agli alti livelli nel ciclismo internazionale diventa difficile pensare di essere alle classiche del pavé. In base alle mie condizioni potrebbe esserci una piccolissima chance di fare la Parigi-Roubaix perché quest’anno sarà organizzata una settimana dopo ma ci arriverò con un mini picco di condizione. La cosa più importante è che sto bene e posso lavorare alla seconda parte di stagione. Il Tour de France diventa il nuovo obiettivo principale“.

Super Top Sales Ekoï! Tutto al 60%: approfittane ora!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio