© Cofidis

Omloop Het Nieuwsblad 2021, Christophe Laporte: “Non mi aspettavo che Alaphilippe attaccasse così presto, quel gruppo poteva arrivare al traguardo”

Molto amareggiato Christophe Laporte al termine della Omloop Het Nieuwsblad 2021. Il corridore della Cofidis ha chiuso soltanto in tredicesima posizione la classica conquistata oggi da Davide Ballerini, anche a causa di una caduta davanti a lui nel finale, che l’ha costretto ad affrontare la volata in posizione sfavorevole. Il vero rimpianto del velocista francese, però, riguarda una fase precedente della corsa, ovvero intorno ai -30 dall’arrivo, quando si era trovato in testa in un gruppetto di tredici corridori, poi diventati i primi inseguitori di Julian Alaphilippe dopo l’attacco del campione del mondo.

“Non mi aspettavo che Julian attaccasse così presto – ha dichiarato ai nostri microfoni dopo l’arrivo – Ci siamo organizzati male dietro e alla fine il gruppo ci ha ripresi, peccato. Saremmo potuti arrivare al traguardo, se non ci fossero stati così tanti attacchi. Volevo fare lo sprint, ma c’è stata una caduta davanti a me e quindi mi sono trovato in una cattiva posizione. Sono deluso, le sensazioni erano buone e avrei voluto ottenere un risultato, ma è andata così. Ci saranno altre occasioni”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.