© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Alpozzi

Milano-Sanremo 2020, Wout van Aert scherza dopo il successo: “Ora mi potrei anche ritirare”

Wout van Aert esulta dopo la vittoria della Milano-Sanremo 2020. Il corridore della Jumbo-Visma ha centrato la doppietta Strade Bianche-Sanremo, proprio come fece lo scorso anno l’uomo che ha battuto nello sprint finale, il francese Julian Alaphilippe. Il belga, ricolmo di gioia all’arrivo, ha scherzato dopo il traguardo di via Roma, dichiarando che dopo questa settimana potrebbe anche ritirarsi. Soffermandosi sulla tattica di gara, invece, ha rivelato di essere totalmente al limite dopo l’attacco di Alaphilippe sul Poggio, ma di sapere che se avesse resistito in discesa sarebbe potuto rientrare, come poi è successo, spingendo al massimo.

“ Sul Poggio ero al limite, Alaphilippe ha attaccato prima di quando mi aspettassi; non sono riuscito a stargli a ruota e ho dovuto inseguirlo – ammesso –  Ha corso molto bene, per fortuna avevo ancora abbastanza energia e sono riuscito a batterlo allo sprint. Ma non avevo scelta e dovevo dare tutto per rientrare. Alaphilippe non mi ha più dato il cambio, quindi ho fatto un ultimo km a tutta, ma sono riuscito a reggere. Per me è una ripartenza di stagione bellissima. È incredibile vincere la Milano-Sanremo dopo aver conquistato la Strade Bianche. Sono felicissimo, quasi non riesco a crederci. Potrei anche ritirarmi dopo questa vittoria (ride – ndr)”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Crono uomini élite Imola 2020Accedi
+