Israel Start-Up Nation, Alex Dowsett nuova pedina nel treno di Nizzolo: “Sappiamo che Giacomo può vincere”

Alex Dowsett si prepara a un 2022 in supporto di Giacomo Nizzolo. Insieme a Rick Zabel e Matthias Brandle il britannico  formerà il treno che porterà il velocista milanese a giocarsi gli sprint più prestigiosi del calendario WorldTour. Al suo ultimo anno di contratto, il portacolori della Israel Start-Up Nation si prepara ad accogliere il nuovo compagno assieme agli altri due elementi di quello che nel corso del 2021 era il treno per André Greipel. Un lavoro collaudato che applicheranno al fianco del velocista brianzolo per la sua prima stagione con la formazione israeliana.

“É eccitante perché penso che abbiamo avuto regolarmente un treno solido e sappiamo che Giacomo può vincere – spiega a CyclingNews  colui che nelle scorse settimane ha tentato un assalto al Record dell’Ora di Victor Campenaerts – Ci ha detto che non ha mai avuto un treno completamente a sua disposizione. Non ce sono molti rimasti in gruppo: la FDJ ha un bel trono e quando la QuickStep lo fa sono bravi, o forse non lo sono ma c’è Morkov che potrebbe anche bastare. E poi c’è anche la Alpecin”.

A lungo considerato un cronoman, il due volte vincitore di tappa al Giro d’Italia spiega di preferire ormai un altro ruolo in squadra: “Amo le cronometro, sono un parte del ciclismo che amo veramente, ma mi sento più di aiuto in un treno per le volate”. Corridore di esperienza, il classe 1987 sa che assieme a Brandle e Zabel avranno bisogno di un periodo di rodaggio per imparare a conoscersi con il loro nuovo uomo di riferimento: “Le prime gare saranno importanti. Penso che dovremo essere disposti a perdere alcune corse per vincerne altre, per acquisire fiducia […] affinché Giacomo abbia fiducia a ruota di Rick e sappia che, anche se a due chilometri dall’arrivo potrebbe sembrare che tutto stia andando storto, non sarà cosi a 500 metri dal traguardo. Deve acquisire l’istinto di credere in Rick, me e Matthias, di seguire semplicemente la ruota e di farsi guidare”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *