© ASO / Charly Lopez

Vélo d’Or 2021, altro successo per Tadej Pogacar

Tadej Pogacar conquista il Vélo d’Or 2021. Vincitore di Tour de France, Liegi – Bastogne – Liegi e Il Lombardia, il capitano della UAE Team Emirates succede dunque nel palmarès al suo connazionale Primoz Roglic (Jumbo-Visma), che ancora una volta si deve accontentare della seconda posizione alle spalle del giovane amico-rivale. La giuria composta per l’occasione da Vélo Magazine con giornalisti internazionali ha inoltre scelto Wout Van Aert (Jumbo-Visma) per completare il podio. Un voto che non stupisce nessuno, anche considerando che il classe 1998 aveva raccolto il 52,1% dei voti nel nostro sondaggio, lasciando tutti a distanze abissali (unico altro in doppia cifra è Sonny Colbrelli, con il 19,2%), mentre i due saliti sul podio reale hanno raccolto rispettivamente il 5,4% e 7,6% delle vostre preferenze.

Julian Alaphilippe, campione del mondo per il secondo anno consecutivo, aggiunge inoltre un secondo titolo back-to-back come Vélo d’Or francese. Senza premi dunque i vari Mathieu van der Poel, Kasper Asgreen, Richard Carapaz, Mark Cavendish, Sonny Colbrelli, Egan Bernal, Annemiek van Vleuten, unica donna candidata, e il pistard Harrie Lavreysen, a sua volta unico rappresentante lontano dalla strada.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *