INEOS Grenadiers, rubata e poi ritrovata a Mentone la bici di Geraint Thomas

Sfortunata disavventura a lieto fine per Geraint Thomas oggi in Costa Azzurra. Il corridore gallese della INEOS Grenadiers ha rivelato tramite i propri canali social, mentre tornava a Monaco in automobile, di essere stato derubato della propria Pinarello Dogma F durante un allenamento. Nella registrazione, avvenuta sul retro di un’auto prenotata tramite una nota piattaforma, raccontava che la bici, con tanto di ciclocomputer, gli era stata sottratta durante una pausa caffè in quel di Mentone. Poche ore dopo però l’evidente arrabbiatura è stata, fortunatamente per lui, smorzata dal ritrovamento del maltolto da parte della polizia locale. Thomas si trova nel sud della Francia per affrontare appunto le prime pedalate in vista della prossima stagione.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *