Ineos Grenadiers, Ivan Sosa fa autocritica: “Un voto alla mia stagione? Cinque. Ma non so dove ho sbagliato”

Ivan Ramiro Sosa molto critico con sé stesso. Il corridore colombiano, infatti, in un’intervista rilasciata a Ciclismo Internacional ha analizzato il suo 2020 dando un voto molto negativo alla sua stagione, soprattutto per non essere riuscito ad aiutare Carapaz quanto avrebbe voluto sulle strade della Vuelta. Prima di disputare il GT iberico, corso effettivamente al di sotto delle aspettative anche degli addetti ai lavori, il classe ’97 era riuscito comunque a ottenere un successo, conquistando a Lagunas de Neila la tappa regina della Vuelta a Burgos, come aveva già fatto lo scorso anno.

Un voto alla mia stagione? Cinque – ha commentato senza nascondersi – Mi aspettavo molto di più. Ero motivato e volevo fare meglio alla Vuelta. Non so dove ho sbagliato, forse mi sono allenato troppo e sono arrivato stanco alla fine della stagione. Studieremo come preparare la prossima stagione in modo da arrivare meglio a quella parte dell’anno”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.